5 Novembre 2017 - 11:06

Serie A: i risultati degli anticipi della dodicesima giornata

Serie A

Negli anticipi della dodicesima giornata di Serie A vittoria in trasferta del Crotone sul campo del Bologna. La Sampdoria vince il derby

Bologna-Crotone

Nel primo dei due anticipi della dodicesima giornata di serie A il Crotone ottiene una vittoria importante in trasferta ai danni del Bologna e sale a più 6 sulla zona retrocessione. Per gli Emiliani è la quarta sconfitta consecutiva.

Nel primo tempo sono i padroni di casa a fare la partita e a rendersi pericolosi, ma è il Crotone a sfiorare il gol del vantaggio con Budimir che impegna Da Costa in angolo. Negli ultimi minuti la partita si accende: prima Verdi porta il Bologna in vantaggio con una splendida punizione di sinistro, Budimir pareggia approfittando di una corta respinta di Da Costa su un tiro di Trotta, ancora Verdi su punizione, stavolta di destro, riporta i suoi in vantaggio.

Nella ripresa l‘arbitro Pasqua con l’aiuto della var concede il rigore al Crotone: Trotta dagli undici metri fa 2-2. Due minuti più tardi Budimir vince un rimpallo fortunoso e di sinistro trafigge Da Costa. Donadoni butta Destro nella mischia ma il risultato non cambia.

Genoa-Sampdoria

Allo stadio Luigi Ferraris si gioca il 115° derby della lanterna. Nei primi minuti i Blucerchiati si fanno preferire al Genoa, ma sono i rossoblu a sfiorare il vantaggio prima con Taarabt, che da buona posizione tira malissimo, e poi con Lapadula  che in sforbiciata va vicinissimo al gol.

Al 24° minuto lancio lungo di Viviano, Zapata prolunga di testa per Ramirez che si infila in mezzo alla difesa e batte Perin con un tocco morbido. Il Genoa va subito vicino al pareggio, ma il tiro di Rosi si stampa sulla traversa. Nella ripresa Sampdoria subito vicino al raddoppio: Gentiletti regala palla a Quagliarella che solo davanti a Perin prende l’esterno della rete. Ancora la Sampdoria si divora il  raddoppio con Alvarez che mette al lato, raddoppio che comunque arriva all’84° con Quagliarella, che servito da Zapata non deve fare altro che spingere il pallone in rete.

Finisce 2-0 per la Sampdoria che sale a quota 23 punti con una partita in meno da giocare, il Genoa resta a 6 punti in zona retrocessione, con Juric che adesso è vicino all’esonero.