4 Novembre 2017 - 15:58

Serie A: le probabili formazioni del 12° turno

Serie A

Probabili formazioni serie A: mini-turnover per Juve e Roma, Sarri e Spalletti confermano gli stessi undici. Per la Lazio dubbio Immobile-Nani

Ecco, a seguire le probabili formazioni della dodicesima giornata della Serie A:

Bologna – Crotone

Per Donadoni possibile 4-3-3 con verdi e Di Francesco a supporto di Palacio, in porta Da Costa sostituisce Mirante ancora indisponibile, mentre Destro dovrebbe partire dalla panchina. Il Crotone si affida alla coppia Trotta-Budimir, ballottaggio a centrocampo tra Nalini e Rodhen.

Bologna: Da Costa, Krafth, Gonzalez, Helander, Masina, Donsah, Crisetig, Poli, Verdi, Di Francesco, Palacio.

Crotone: Cordaz, Sampirisi, Simic, Ceccherini, Martella, Nalini, Barberis, Mandragora, Stoian, Budimir, Trotta.

Genoa – Sampdoria

Nel Genoa dubbio Bertolacci-Omeonga a centrocampo. Nella Sampdoria Ramirez potrebbe giocare al posto di Caprari.

Genoa: Perin, Izzo, Rossettini, Zukanovic, Rosi, Veloso, Bertolacci, Laxalt, Rigoni, Taarabt, Lapadula.

Sampdoria: Viviano, Bereszynski, Silvestre, Ferrari, Strinic, Linetty, Torreira, Praet, Ramirez, Quagliarella, Zapata.

Inter – Torino

Spalletti dovrebbe confermare la formazione delle ultime partite, unico dubbio a centrocampo Gagliardini-Brozovic. Preoccupazione per Perisic che non ha svolto la rifinitura ma dovrebbe comunque esserci. Nel Torino confermato Belotti dal primo minuto.

Inter: Handanovic, D’Ambrosio, Skriniar, Miranda, Nagatomo, Gagliardini, Vecino, Candreva, Borja Valero, Perisic, Icardi.

Torino: Sirigu, De Silvestri, N’Koulou, Moretti, Ansaldi, Acquah, Rincon, Baselli, Iago Falque, Belotti, Ljajic.

Cagliari – Verona

Cagliari: Rafael, Ceppitelli, Andreolli, Romagna, Faragò, Ionita, Cigarini, Barella, Joao Pedro, Sau, Pavoletti.

Verona: Nicolas, Caceres, Hertaux, Caracciolo, Souprayen, Romulo, Zuculini, Fossati, Verde, Cerci, Pazzini.

Chievo-Napoli

Sarri fa rifiatare Jorginho e Allan, al loro posto Zielinski e Diawara, Mario Rui al posto di Ghoulam.

Chievo: Sorrentino, Cacciatore, Dainelli, Gamberini, Gobbi, Bastien, Radovanovic, hetemaj, Castro, Birsa, Inglese.

Napoli: Reina, Hysaj, Albiol, Koulibaly, Mario Rui, Zielinski, Diawara, Hamsik, Callejon, Mertens, Insigne.

Fiorentina – Roma

I toscani con il dubbio Thereau-Gil Dias. Nella Roma torna titolare Manolas, a centrocampo Gonalons e Pellegrini al posto di De Rossi e Strootman, in attacco confermati Dzeko ed El Shaarawy, Ballottaggio Defrel-Perotti.

Fiorentina: Sportiello, Bruno Gaspar, Pezzella, Astori, Biraghi, Benassi, Badelj, Veretout, Chiesa, Simeone, Thereau.

Roma: Alisson, Florenzi, Manolas, Fazio, Kolarov, Nainggolan, Gonalons, Pellegrini, El Sharawii, Perotti, Dzeko.

Juventus – Benevento

Allegri dovrà fare a meno di Benatia e Pjianic, in porta gioca Szczesny, torna Marchisio a centrocampo, in attacco spazio a Bernardeschi e Douglas Costa.

Juventus: Szczesny, Lichsteiner, Barzagli, Rugani, Alex Sandro, Marchisio, Matuidi, Bernardeschi, Dybala, Douglas Costa, Higuain;

Benevento: Brignoli, Letizia, Antei, Di Chiara, Venuti, Memushaj, Viola, Lazaar, Ciciretti, Cataldi, Coda.

Lazio – Udinese

Immobile potrebbe riposare, al suo posto Nani falso nueve.

Lazio: Strakosha, Bastos, De Vrij, Radu, Marusic, Parolo, Leiva, Milinkovic, Lulic, Luis Alberto, Nani;

Udinese: Bizzarri, Larsen, Danilo, Nuytinck, Adnan, Fofana, Barak, Jankto, De Paul,  Maxi Lopez, Perica;

Atalanta – Spal

Atalanta: Berisha, Toloi, Palomino, Masiello, Hateboer, Cristante, Freuler, Spinazzoli, Gomez, Ilicic, Petagna;

Spal: Gomis, Oikonomou, Vicari, Felipe, Lazzari, Schiavon, Viviani, Mora, Mattiello, Antenucci, Paloschi;

Sassuolo – Milan

Montella tiene fuori Biglia per Locatelli e si affida a Suso-Kalinic.

Sassuolo: Consigli, Gazzola, Cannavaro, Acerbi, Peluso, Sensi, Mazzitelli, Cassata, Politano, Falcinelli, Ragusa.

Milan: Donnarumma, Zapata, Bonucci, Romagnoli, Borini, Kessiè, Locatelli, Rodriguez, Suso, Calhanoglu, Kalinic.