Serie A: Icardi solito trascinatore, l’Inter supera l’Atalanta



Serie A, Mauro Icardi inter

Il posticipo della 13esima giornata se lo aggiudica l’Inter trascinata da Icardi che trafigge due volte l’Atalanta

Allo stadio San Siro di Milano, l’Inter ospita l’Atalanta per il posticipo della 13esima giornata di Serie A. La squadra allenata da Luciano Spalletti è reduce dal pareggio interno col Torino e complice la sconfitta della Juventus, può tentare l’assalto al secondo posto. Gli uomini di Gianpiero Gasperini, invece, navigano a metà classifica e sono chiamati a rialzarsi dopo il deludente 1-1 con la Spal.

La prima occasione della partita capita sui piedi dell’atalantino Hateboer che al 18′ con un diagonale impegna Handanovic. Al 25′ i padroni di casa si rendono pericolosi con l’argentino Icardi che va via a Toloi ma giunto davanti la porta calcia addosso a Berisha. Il primo tempo si conclude sullo 0-0, con un’Inter che non riesce a trovare spazi e non riesce a contrastare l’organizzazione dell’Atalanta. I ritmi nella seconda frazione di gioco cambiano e dopo 6 minuti gli uomini di Spalletti passano in vantaggio: punizione di Candreva che crossa in mezzo e pesca Icardi che stacca di testa e batte Berisha. Al 60′ i padroni di casa raddoppiano: D’Ambrosio s’invola sulla destra, crossa in mezzo e il solito Icardi salta più in alto di tutti insaccando il pallone in rete. Al 70′ Petagna tenta di riaprire la partita ma Handanovic è reattivo e salva la sua porta. Dopo 4 minuti di recupero, arriva il triplice fischio del direttore di gara che sancisce la vittoria dell’Inter per 2-0.

Una buona Atalanta deve arrendersi davanti a uno dei migliori attaccanti della serie A: Mauro Icardi. Doppietta per l’argentino che arriva a quota 13 gol in campionato e porta la propria squadra al secondo posto con 33 punti. Gli uomini di mister Gasperini invece, devono ripartire dalle note positive di questa gara e sono chiamati a prepararsi al fondamentale match di Europa League, Giovedì, contro l’Everton di Wayne Rooney.

Leggi anche