Serie A: è 1-1 a San Siro tra Inter e Roma nel posticipo serale di Serie A

Calcio Serie A: è 1-1 a San Siro tra Inter e Roma nel...

Nel posticipo serale di Serie A va in scena la partita tra Inter e Roma: le due squadre si giocano 3 punti importantissimi in chiave Champions League

La Lazio, dopo la vittoria maturata col Chievo, scavalca momentaneamente le due squadre che questa sono andate in scena nel posticipo di Serie A: Inter e Roma. Nella partita di andata, i neroazzurri s’imposero 3-1 all’olimpico di Roma, capovolgendo il vantaggio iniziale firmato da Dzeko. La gara potrebbe essere decisiva in chiave Champions, visti i pochi punti che separano le 3 concorrenti interessate.

- Advertisement -

A livello di concretizzazione si è visto poco durante i primi minuti di gioco. Le due squadre giocano soprattutto sulle fasce, così da poter servire i rispettivi numeri 9. Il primo tiro parte dal piede di El Shaarawy; palla però altissima. Due minuti dopo ci prova Perisic, ma il tiro viene bloccato facilmente da Alisson. Dopo una fase confusa del match, con passaggi sbagliati sbagliati da una e dall’altra, Candreva prova la gran botta da fuori; tiro abbondantemente fuori. Al 16′ Perisic, su assist di Cancelo, sfiora di testa il palo; brivido sulla schiena dei romanisti. La Roma rischia ancora: al 22′ Icardi s’immola verso la porta, ma viene chiuso da Fazio con un intervento molto al limite. L’arbitro lascia continuare. I giallorossi non riescono ad avere una giusta reazione, sbagliando molto nella trequarti avversaria.

Occasionissima Inter al 28′; Perisic fa sedere un difensore, ma a pochi passi dalla porta spara su Alisson. E come dice la legge calcio: gol mangiato, gol subito. Al 31′ Santon buca l’intervento di testa, ed El Shaarawy batte con un morbido tocco sotto Handanovic.

- Advertisement -

Finisce 0-1 il primo tempo di questo posticipo di Serie A.

Secondo tempo

Roma padrone del gioco durante questi primi 5′ della ripresa. I giallorossi stanno provando a penetrare nell’area dell’Inter sfruttando le corsie esterne. I cross di Kolarov e Florenzi però non sono andati a buon fine. L’Inter ci riprova con il solito Perisic; il suo cross però non trova nessuno. Al 16′ ci prova Candreva con un tiro al volo dal limite; il pallone, sporcato da Nainggolan, finisce tra le braccia di Alisson. Cancelo simula in area un contatto con Fazio; l’arbitro non esita un solo istante ad ammonire l’esterno neroazzurro.

Al 26′ della ripresa Eder, appena entrato per Candreva, arriva subito al tiro, ma Alisson non ha problemi a bloccare. Alisson compie un vero e proprio miracolo su Icardi al 29′; il portiere brasiliano smanaccia sul palo la conclusione ravvicinata del numero 9 neroazzurro. L’Inter ha preso il sopravvento sulla Roma; Eder ci riprova di testa senza trovare però la porta. Questa è senza dubbio la serata di Alisson; il portiere nega nuovamente la gioia del gol ad Icardi, compiendo una parata strepitosa sull’attaccante argentino. Dopo la miriadi di occasioni avute, l’Inter trova il pareggio. Vecino, come all’andata, timbra il cartellino, questa vlta di testa. Alisson questa volta è battuto.

- Advertisement -

Il posticipo di Serie A termina col punteggio di 1-1. A San Siro El Shaarawy apre le danze; nella ripresa risponde Vecino. L’Inter aggancia la Lazio a 43 punti; la Roma sale a 40. I giallorossi devono però recuperare una partita.

- Advertisement -
Avatar
Andrea Siani
Mi chiamo Andrea, ho 23 anni e sono uno studente iscritto presso la facoltà di Scienze della Comunicazione, presso l'Università degli Studi di Salerno. Sono un appassionato di sport e di qualunque cosa abbia a che fare col mondo dello spettacolo (film, serie TV, musica). Ho scelto questa facoltà per coltivare il sogno di diventare giornalista e per poter finalmente cercare di mettere su carta i miei pensieri e le mie idee.

Covid-19

Italia
798,386
Totale di casi attivi
Updated on 24 November 2020 - 19:18 19:18