Serie B, Brescia-Avellino finisce 2-3 tra spettacolo ed emozioni



brescia-avellino

Nel posticipo di Serie B, Brescia-Avellino termina 3-2 per gli ospiti, grazie alle reti di Molina, Castaldo e Bidaoui. Non basta una doppietta di Torregrossa ai lombardi, che aveva ribaltato il match

Si chiude con i botti la prima di ritorno della Serie B, con la sfida Brescia-Avellino che regala un pirotecnico 2-3 finale. Gli irpini centrano la seconda vittoria consecutiva e salgono a 28 punti in classifica. Mentre per il Brescia di Boscaglia (al ritorno per la terza volta, dopo l’esonero di Marino) la vittoria manca da Dicembre (2-0 alla Salernitana) ed è in piena zona playout.

Il match è stato spettacolare con la squadra di Novellino che è passata per prima in vantaggio con Molina al 16′, su assist di Bidaoui. In due minuti, tra il 27′ e il 29′, ci ha pensato Ernesto Torregrossa a ribaltare la partita con una doppietta. Nella ripresa, però, l’Avellino ha preso coraggio e ha sorpassato di nuovo le Rondinelle. Prima con l’eterno Gigi Castaldo, in rete al 53′, e poi con il gran gol segnato da Soufiane Bidaoui (60′), che è valso il 3-2 finale.

Dopo 4 anni, i Lupi biancoverdi espugnano il ‘Rigamonti’ di Brescia e nel prossimo turno c’è l’impegno ostico contro la lanciata Cremonese per Novellino e i suoi. Discorso diverso per i lombardi, che saranno ospiti alla ‘Favorita’ di Palermo, contro la capolista (anche se in co-abitazione con il Frosinone).

 

Leggi anche