Siberia, divampa l’incendio più grande al mondo

AttualitàSiberia, divampa l'incendio più grande al mondo

Secondo le stime di Greenpeace Russia, in Siberia sono già andati in fumo 1,5 milioni di ettari di terreno. Ma le autorità non possono intervenire

Non è certo un record di cui andare fieri: in queste settimane, in Siberia (nella zona della Jacuzia), sta divampando l’incendio più grande al mondo, quello di più vaste proporzioni mai documentato nella storia del Pianeta Terra.

Secondo una stima di Greenpeace Russia, ad oggi sono andati in fumo circa un milione e mezzo di ettari di terreno, nella più totale noncuranza delle autorità locali: colpa di un cavillo burocratico e legislativo, un provvedimento infatti stabilisce che non si debba intervenire per domare le fiamme nelle cosiddette “zone di controllo”, ovvero lontane dagli insediamenti umani.

Nel frattempo il fumo continua la sua chilometrica e folle corsa arrivando a raggiungere, dalla foresta di taiga, addirittura il Polo Nord. Ma quali sono le cause di un incendio così vasto? Ancora secondo gli esperti e attivisti di Greenpeace, questi fenomeni così repentini sono da imputare al non più emendabile problema del cambiamento climatico. Dall’inizio del secolo, la temperatura media della Siberia è aumentata di almeno tre gradi centigradi, poi i venti forti e la più grande siccità degli ultimi 150 anni hanno fatto il resto.

Anche l’uomo però, con la sua incuria per le risorse ambientali, non è certamente esente da colpe: nel mirino degli ambientalisti anche la scellerata pratica del disboscamento, spesso illegale, che ha alterato gli equilibri della foresta di taiga fino alle estreme conseguenze.

Riccardo Manfredelli
Lucano, laureato presso l'Università degli Studi di Salerno. Giornalista pubblicista dal 10 Agosto 2020; Mi piace più ascoltare che parlare, più fare che mostrare. Nutro una passione smodata per tutto ciò che è Pop, per tutto ciò che è spettacolo. Su Zon.it scrivo principalmente di Cinema e Tv.

Covid-19

Italia
105,083
Totale di casi attivi
Updated on 24 September 2021 - 11:07 11:07