Soia: ecco quello che c’è da sapere! Propietà, benefici e perchè non abusarne



soia

La soia è un legume ricco di proprietà benefiche: abbassa il colesterolo, fa bene al sistema nervoso e all’intestino. Scopriamo quali sono le sue proprietà e le eventuali controindicazioni

La soia è un legume di origini asiatiche di cui si assumono moltissimi derivati:
salsa di soia, germogli, latte, farina dalla quale poi derivano altrettante varietà di prodotti alimentari.

soia rossa

Di questo legume esistono diverse tipologie: gialla, verde, nera e rossa (i famosi fagioli azuki).

Ognuna viene utilizzata in maniera diversa. La varietà rossa o, come già detto, i fagioli azuki, viene utilizzata soprattutto per combattere i problemi renali.

La Soia verde (che altro non è che la soia gialla raccolta prima della maturazione completa) è rinomata per il suo alto contenuto di minerali come il magnesio e la clorofilla, quest’ultima importante fonte di benessere.

soia gialla

Mentre, quella gialla, è la meno utilizzata per via della lunga cottura che deve subire prima di essere assunta. Infine c’è la la tipologia nera, che dona beneficio ai reni e milza.

Uno degli aspetti più importanti di questo legume è che ha un alto contenuto di proteine (circa 36g) e grassi buoni (20g).
Questi grassi sono costituiti prevalentemente da acidi grassi insaturi i quali rivestono un ruolo fondamentale per il nostro organismo: essi infatti svolgono un’azione di prevenzione contro numerose alterazioni e malattie.

E’ ricca anche di minerali, come il calcio, il fosforo il potassio, il magnesio e altrettante vitamine come la vitamina A, varie tipologie di vitamina B ed infine vitamina C.

Contiene anche fibra bel tollerata dal nostro organismo che concorre a combattere la stitichezza, regolarizza la glicemia e il tasso di colesterolo nel sangue.

Quali sono però le controindicazioni?

Non ha particolari controindicazioni, purchè non se ne faccia un uso sconsiderato.
Un uso eccessivo di soia (soprattutto se di natura OGM) può portare all’insorgere di allergie, vomito e, nei casi più gravi alla formazione di cellule tumorali.

Anche in gravidanza è bene assumere la soia con moderazione ed è sconsigliata la somministrazione ai neonati.

Come si cucina?

Tutti i vegani e vegetariano amano questo tipo di legume perchè è un ottimo sostitutivo della carne ma, naturalmente, viene assunto da chiunque!
Con questo legume è possibile creare delle ricette appetitose ma non pesanti, sia dolci che salate: polpette, hamburger, ragù, gelati, muffin, ecc. (clicca qui per alcune idee!)

 

 

Leggi anche