Tapiro d’oro a Enrico Mentana per lo scontro con l’Agcom

enrico mentana

Ieri sera a Striscia la Notizia Valerio Staffelli ha consegnato il tapiro d’oro a Enrico Mentana per il suo 63° compleanno dopo lo scontro con l’Agcom

Ieri sera Valerio Staffelli a Striscia la notizia ha consegnato il tapiro d’oro a Enrico Mentana dopo lo scontro con l’Agcom sulla Par Condicio.

L’Agcom (Autorità per le garanzie nelle comunicazioni) ha imposto alla televisione di esprimere bilanciamenti politici sui rappresentanti dei partiti a giornalisti e opinionisti. Tutto questo in piena campagna elettorale e in vista delle elezioni politiche e regionali per Lazio e Lombardia del 4 marzo 2018.

Il direttore del Tg La7 è stato attapirato nel giorno del suo 63° compleanno a Roma, dove ai microfoni di Striscia ha dichiarato: “Devo dire per chi voto? Io non voto, quindi cosa devo dire? Ma poi, anche se votassi per Staffelli, Gerry Scotti, la Hunziker, che cosa cambierebbe? È una sciocchezza allargare la fascia di coloro che devono essere toccati dalle norme dell’Agcom. È giusto regolamentare gli spazi delle varie forze politiche ma ai giornalisti lasciategli fare i giornalisti.”

Quanto alle sanzioni previste per chi non rispetterà la norma stabilita dall’Agcom, Mentana ha detto: “Preferisco la sanzione dell’Agcom piuttosto che quella del telespettatore. Se uno in quel momento ha davanti un politico e deve fargli una domanda, deve chiedersi se è una domanda di destra, di sinistra, di opposizione… fa ridere. È la politica che ha bisogno delle garanzie per la politica. Ma qui ci vogliono garanzie anche per noi. È la politica che vuole mettere sempre le braghe a tutti.”