The Voice:l’albo d’oro aspettando l’edizione cinque



The Voice of Italy 2019

Giovedì 22 Marzo parte su Raidue la quinta edizione del talent The Voice: scopriamone insieme tutte le novità provando a capire che fine hanno fatto i vincitori delle passate edizioni

The Voice of Italy è un talent atipico: nella formula si distacca nettamente dagli altri prodotti dello stesso genere televisivo, eppure non riesce a tener fede al suo scopo primario: lanciare un’ipotetica nuova popstar. Tutte le ugole d’oro passate dallo studio con le poltrone girevoli, non sono poi riuscite infatti a guadagnarsi un posto al sole nel mondo della discografia italiana.

Ora, dopo un anno di stop, il programma di Raidue ricomincia la sua ricerca affidandosi ad un format quasi completamente rinnovato. E’ nuovo il conduttore, Costantino della Gherardesca raccoglie il testimone da Federico Russo ed è nuova (o quasi) anche la squadra dei coach: fatta eccezione per J Ax, che torna nel ruolo di giudice per la terza volta, gli altri tre si approcciano al programma per la prima volta e sono: Albano, Francesco Renga e Cristina Scabbia, front woman dei Lacuna Coil.

Il programma andrà in onda dal 22 Marzo per 8 giovedì, ripartiti tra Blind Audions, Battles, Knock Out e un solo Live Show che poi coinciderà con la serata finale.

The Voice, vincitori e vinti

La prima edizione del talent è andata in onda nel 2013 ed è stata vinta dalla cantante albanese Elhaida Dani (che apparteneva al Team di Cocciante). Dopo un paio di poco fortunati singoli pubblicati qui in Italia, la cantante oggi continua la sua carriera, con alterne fortune, nel suo Paese d’origine.

La sorpresa della prima edizione è stata però tale Veronica De Simone (Team Carrà): la sua partecipazione tra i Giovani di Sanremo, quello stesso anno, faceva ben sperare per la nascita di una promettente carriera, poi tutto si è esaurito nel tempo di un disco.

The Voice 2: il fenomeno Suor Cristina

Da quando Suor Cristina Scuccia ha fatto la sua comparsa nel talent, avevamo già capito chi avrebbe vinto la seconda edizione del programma, ed infatti così è stato. Dopo la vittoria, Suor Cristina ha pubblicato un album, che più che in Italia, è andato fortissimo in Francia e Giappone, ha recitato nel nuovo allestimento del musical Sister Act e ogni tanto ricompare in Italia in occasione del Concerto di Natale.

La Scuccia, tra l’altro, sta per tornare sul mercato discografico con l’album “Felice” che uscirà il 23 Marzo.

Le ultime due edizioni

La terza edizione è stata vinta da Fabio Curto, l’artista di strada dalla voce profonda. Peccato che il suo indubbio potenziale non sia andato oltre il singolo presentato durante la finale del programma.

La parabola di “The Voice” si è conclusa nel 2016: per la vincitrice Alice Paba sembravano esserci tutte le condizioni per una solida carriera (un Sanremo in duetto con Nesli, un album prodotto da Brando) e poi tutto si è irrimediabilmente interrotto.

Andrà meglio al suo successore?

 

Leggi anche