Tom Hanks scrive ad un bambino vittima dei bulli

tom hanks

“Sono tuo amico!”, scrive Tom Hanks al piccolo Corona, bullizzato dai suoi compagni di scuola a causa del suo nome. Poi gli fa un regalo

Tom Hanks ha scritto una lettera ad un suo piccolo fan, bullizzato dai compagni di scuola a causa del suo nome: l’ottenne australiano si chiama Corona De Vries, e prima che scoppiasse la pandemia da Coronavirus il suo nome non gli aveva mai causato problemi. Da un pò di tempo, però, i suoi compagni hanno cominciato a farsi beffe di lui etichettandolo con il nome del virus che tanto dolore e morte sta causando nel mondo.

Stufo delle vessazioni subite da parte dei suoi compagni, il piccolo Corona ha deciso di scrivere a Tom Hanks, approfittando della quarantena trascorsa in Australia dall’attore e dalla moglie Rita Wilson, confidandogli che l’appellativo che i suoi compagni gli hanno affibbiato lo fa sentire “triste e arrabbiato”.

Tom Hanks ha risposto così alla lettera di Corona (“Sei l’unica persona che io conosca con questo nome, proprio come l’anello che circonda il sole, la corona) ed ha regalato al bambino una macchina da scrivere (marca Corona) che lui stesso aveva portato con sè nella Gold Coast: “Fatti insegnare da un adulto come funziona ed usala per rispondermi“, lo invita Hanks, che poi conclude: “Adesso sono un tuo amico“.