Topinambur: proprietà e benefici del tubero adatto anche ai diabetici

AttualitàTopinambur: proprietà e benefici del tubero adatto anche ai diabetici

Nel periodo autunnale il Topinambur è uno dei prodotti con più proprietà e benefici. Aiuta i diabetici e previene i malanni di stagione

Appartenente alla famiglia della asteraceae, l’heliantus tuberosum (topinambur) significa letteralmente “frutto del sole“. I suoi fiori, infatti, tendono a seguire il movimento del sole nel cielo durante l’arco della giornata. Si tratta di una pianta erbacea il cui fusto può raggiungere i 3 metri di altezza. La parte utilizzata e più ricca di proprietà è quella sotterranea, il tubero.

Proprietà e benefici

I valori nutrizionali del topinambur sono stupefacenti: ha un indice glicemico pari a 50 (la patata comunemente usata in cucina ha un indice glicemico di 117) e questa caratteristica lo rende un prodotto adatto alle persone diabetiche. L’inulina che contiene, ha la capacità di fornire una riserva di zuccheri indipendentemente dall’insulina. L’inulina ha anche la capacità di migliorare la qualità della flora batterica intestinale, riducendo problemi di stitichezza e migliorando quindi il transito intestinale. Tutto questo grazie anche alla ricchezza del prodotto di fibre solubili e insolubili.

La presenza di antiossidanti, quali vitamina A, C, E, insieme a flavonoidi e carotenoidi, aiuta a combattere i radicali liberi dell’organismo e a prevenire tumori, infiammazioni e malanni di stagione come influenza e raffreddore. È inoltre ricco di sali minerali, come sodio, potassio, calcio e magnesio utili al benessere idrico del corpo. È un alimento povero di colesterolo e contiene solo 73 calorie per 100 g di prodotto.

Una proprietà importante del topinambur è quella di favorire l’apporto di ferro e acido folico. Entrambi questi componenti sono indispensabili nella dieta delle donne in stato interessante. L’acido folico, infatti, è fondamentale per la corretta formazione del sistema nervoso del feto e spesso diventa indispensabile l’utilizzo di integratori.

Il topinambur può essere consumato sia cotto che crudo ed è possibile preparare con esso tantissime ricette. È un prodotto non ancora molto conosciuto, lo si trova nei grandi supermercati o nei negozi bio, ma le proprietà e i benefici di cui abbiamo parlato sono sicuramente unici.

Guido Isacco
Giornalista pubblicista iscritto all'Ordine dei Giornalisti-Sezione Campania. Appassionato di scienza, arte e attualità. Collaboratore presso ZON.it, per il quale cura principalmente la rubrica HealthZon.

Covid-19

Italia
93,017
Totale di casi attivi
Updated on 3 August 2021 - 11:09 11:09