Gigi Proietti
Foto: YT Rai

Gigi Proietti è morto da poche ore e il mondo dello spettacolo lo ricorda sui social tra foto e parole commoventi

Il mondo dello spettacolo piange uno dei più grandi maestri del cinema e del teatro italiani: Gigi Proietti. Nel giorno del suo ottantesimo compleanno è venuto a mancare a causa di alcuni problemi cardiaci e sui social sono tantissimi gli artisti (e non solo) che gli stanno dedicando post e foto. 

Potrebbe interessarti:

Alessandro Gassman scrive: “Ciao maestro e amico”, mentre Rita Pavone lo ricorda così: “Non poteva esserci risveglio peggiore. Oggi, nel giorno stesso del suo 80esimo compleanno, ci ha lasciato per sempre Gigi proietti. Ho amato tantissimo il talento ma anche l’umanità di quest’uomo con cui ho avuto la grande gioia di lavorare. Addio Gigi. Ci mancherai tantissimo. Queste le parole di Enrico Vanzina: “Addio Gigi. Sullo schermo eri quello che perdeva ai cavalli. Oggi, però, a perderti e a perdere siamo tutti noi.

Una lettera in romano è invece il post di Anna Foglietta. Questo un piccolo estratto: “[…] Sei destinato all’immortalità , fattene ‘na raggione, e noi poverelli destinati a vive ancora su sto monno storto, nun ce resta che ricordasse de le battute tue, de li racconto infiniti, de la risata tua che rimbombava dappertutto. Giggi sei nostro e sto passaggio infame all’artra vita, te deve accoglie co’ tutte le riverenze der caso, perché sei grande, come grandi erano l’applausi che la gente, er popolo, te faceva..nun finivano più, e te, co l’imbarazzo der pupo te ne stavi sul palco quasi ‘ntimidito.. eppure eri un re! […]”. 

Elena Sofia Ricci lo ricorda così: Ciao Cavaliere nero… Però questa volta non ce la faccio… alle risate si sostituiscono le lacrime. Ci mancherai tantissimo”. E tanti altri ancora stanno ricordando il grande Gigi Proietti. Tra questi: Stefano Accorsi, Roberto Saviano, i Tiromancino, Lino Guanciale, Cristiana Capotondi, Lina Sastri. Insomma un po’ tutti hanno trovato, chi più chi meno, le parole per ricordarlo tra cantanti, attori, registi o semplicemente fan. I social oggi piangono tutti per lui. 

Letture Consigliate