Vanessa Incontrada posa nuda per la nuova copertina di Vanity Fair

Gossip ZON Vanessa Incontrada posa nuda per la nuova copertina di Vanity Fair

L’attrice e conduttrice Vanessa Incontrada si mostra nuda sulla cover di Vanity Fair in edicola dal 30 settembre: “E’ il momento più bello degli ultimi anni”

Questa copertina è il momento più bello degli ultimi anni“, racconta sul numero di Vanity Fair in edicola dal 30 settembre Vanessa Incontrada, che in cover si mostra completamente nuda.È il punto d’arrivo che vede il mio corpo diventare un messaggio per tutte le donne (e per tutti gli uomini): dobbiamo tutti affrontare, capire e celebrare una nuova bellezza”.

Un messaggio importante

- Advertisement -

L’artista insieme a Vanity Fair diventa l’emblema della body positivity, movimento che mette al bando il body shaming, ovvero ogni forma di bullismo contro il corpo e le sue forme, promuovendo al contrario un’idea di bellezza più inclusiva.

“Abbiamo voluto questa copertina e abbiamo chiesto a Vanessa Incontrada di posare nuda per noi. Il tutto per riflettere sul tema della Body Positivity e sulle implicazioni del concetto classico di bellezza sulle nostre vite”, dichiara il direttore di Vanity Fair Simone Marchetti. “La questione è complicata, vede il corpo delle donne in prima linea e annovera tutto quello che ci è stato insegnato dagli anni Cinquanta a oggi. In fatto di bellezza, oggi sta succedendo quello che è successo alla terra dopo la scoperta dell’America da parte di Cristoforo Colombo: là dove si pensava finisse il mondo, ne è iniziato un altro. E là dove si pensava finisse la bellezza forse e finalmente ne sta sorgendo una tutta nuova”.

- Advertisement -

Vanessa Incontrada, ha spiegato il momento in cui ha fatto pace col suo corpo: “Ho finalmente capito che la battaglia del corpo non riguardava più me ma tutte le donne. E che se potevo mettere a disposizione di altre la mia esperienza, be’ era arrivato il momento di farlo”.

View this post on Instagram

«Questa copertina è il momento più bello degli ultimi anni», racconta sul numero di Vanity Fair in edicola dal 30 settembre l’attrice e conduttrice @vanessa_incontrada che in cover si mostra completamente nuda. «È il punto d’arrivo che vede il mio corpo diventare un messaggio per tutte le donne (e per tutti gli uomini): dobbiamo tutti affrontare, capire e celebrare una nuova bellezza». «Abbiamo voluto questa copertina per riflettere sul tema della Body Positivity e sulle implicazioni del concetto classico di bellezza sulle nostre vite», dichiara il direttore di Vanity Fair @marchettisimone. «La questione è complicata, vede il corpo delle donne in prima linea e annovera tutto quello che ci è stato insegnato con libri, spot, film, moda, cartoni animati e condizionamenti sociali, culturali e famigliari dagli anni Cinquanta a oggi. In fatto di bellezza, oggi sta succedendo quello che è successo alla terra dopo la scoperta dell’America da parte di Cristoforo Colombo: là dove si pensava finisse il mondo, ne è iniziato un altro. E là dove si pensava finisse la bellezza forse e finalmente ne sta sorgendo una tutta nuova». #VFnessunomipuogiudicare Foto di @maxvadukul Fashion stylist on set @marchettisimone Assistente fashion per preparazione moda, Martina Antinori Assistente fashion on set, Camilla Fioravanti Producer @marinamoretti64 Hair @irenegrecomilano Make Up Arianna Campa @Closeupmilano Manicure Carlotta Saettone @W-MManagement Bracciali Iconica in oro rosa @pomellato

A post shared by Vanity Fair Italia (@vanityfairitalia) on

 

- Advertisement -
Avatar
Attilio Senatore
Studente di Giurisprudenza presso l'università degli Studi di Salerno e autore di una raccolta di poesie dal titolo "Non è tardi per sognare".

Covid-19

Italia
203,182
Totale di casi attivi
Updated on 25 October 2020 - 06:42 06:42