WhatsApp per tablet: come messaggiare su iPad e dispositivi Android

TecnologiaWhatsApp per tablet: come messaggiare su iPad e dispositivi Android

Ecco una guida pratica per utilizzare WhatsApp per tablet con sistemi operativi Android e per iPad

Gli iPad e i tablet Android al giorno d’oggi sono sempre più utili per poter svolgere anche la minima mansione in tutta comodità, senza dover accendere e aspettare che si carichi il computer oppure lasciando lo schermo piccolo del nostro telefonino. C’è chi vuole sfruttare al meglio questi dispositivi in modo tale da avere tutto a portata di mano, in un unico device. Tra queste funzionalità richieste da molti c’è la necessità di dover utilizzare WhatsApp, l’app di messaggistica istantanea utilizzata in tutto il mondo; spesso però l’app che permette l’utilizzo del social non è facilmente trovabile sull’app store del proprio dispositivo, quindi è necessario dover andare per vie terze. In questa rapida guida vi spiegheremo come utilizzare WhatsApp per tablet nel caso in cui non si riesca a trovare l’app nello store del proprio dispositivo.

Sito web

Possiamo partire dal principio, con una formula la meno impegnativa che ha sempre funzionato: WhatsApp Web. Ebbene sì, la funzione del social verde che permette di messaggiare comodamente dal proprio pc è sfruttabile anche dal proprio tablet. Nulla di più semplice: basta aprire il browser (come Safari o Google Chrome) e andare su web.whatsapp.com, prendere il cellulare e andare nella funzione “WhatsApp Web”. In seguito si aprirà la fotocamera con la quale si dovrà inquadrare il QR Code e tutto andrà in automatico. Si è già pronti a chattare! Se si riscontrano dei problemi nella visualizzazione della pagina riportata qui sotto è necessario impostare la pagina in modalità web o pc o desktop.

whatsapp per tablet

Apk da scaricare

Questa è una modalità alternativa idonea solo per i tablet Android: per i più smanettoni c’è la possibilità di poter raggirare il Google Play Store o Huawei App Gallery o omologhi installando l’applicazione di WhatsApp manualmente. È un metodo funzionante ma non sicuro, pertanto la redazione di ZON declina ogni responsabilità qualora ci dovessero essere dei problemi dopo l’installazione dell’app. Ma non preoccupatevi, la possibilità di avere problemi dopo il download dell’applicazione trovata per vie traverse è molto bassa, basta saper trovare un sito affidabile dove scaricare il programma. Come si fa? Basta cercare su un motore di ricerca “whatsapp apk” e selezionare uno dei primi siti che si visualizzano a seguito della ricerca. Cos’è l’apk? È nient’altro che il tipo di formato delle applicazioni per sistemi Android. 

Jailbreak

Un’altra soluzione per poter usare WhatsApp per tablet iPad è utilizzare il Jailbreak. Questo sistema è noto ai più esperti perché permette di utilizzare più funzioni del pad Apple, aprendo appunto i “limiti” imposti dal software di iOS. Tramite delle funzioni di Jailbreak è possibile scaricare da un app store parallelo Whatsapp per iPad. Vi consigliamo di utilizzare questo metodo solo se siete davvero bravi nel modificare i sistemi operativi. L’uso di Jailbreak comporterà comunque l’invalida della garanzia del vostro dispositivo, in quanto lo rende più vulnerabile agli attacchi informatici.

Antonio D'Amore
Mi chiamo Antonio, vivo a Nocera Inferiore in provincia di Salerno e studio Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. "Tutto ciò che abbiamo sono le connessioni che ci creiamo."

Covid-19

Italia
94,216
Totale di casi attivi
Updated on 4 August 2021 - 17:12 17:12