amici 20
Amici Twitter

Amici 20: ecco cosa è successo ieri sera tra i ballerini ed i cantanti più amati (ed odiati) della tv

Giunge su Canale 5 ed in prima serata la prima puntata del serale di Amici di Maria de Filippi. Vediamo con ordine cosa è successo ieri sera.

Potrebbe interessarti:

Ad aprire lo show, ovviamente Queen Mary De Filippi, trasferitasi dallo studio di C’è Posta Per Te a quello di Amici in una settimana esatta. A seguirla i 3 giudici esterni. Come già anticipato qualche giorno fa, quest’anno la giuria è tutta al maschile: Su Stefano De Martino e Stash, ex allievi della scuola, nessuna remora. È il terzo giudice invece a far storcere un po’ il naso: Emanuele Filiberto di Savoia a quanto pare ha una passione sfrenata per i talent (ricordiamo le sue partecipazioni a numerosi programmi), ma tutti si chiedono quali siano le sue effettive competenze per star seduto su quella poltrona.

Passiamo adesso ai concorrenti: 3 squadre, ognuna capitanata da due coach, rispettivamente di canto e di ballo. Ad aprire le danze la squadra dei “cattivi”, ovvero quella con a capo Rudy Zerbi e Alessandra Celentano. Mandate per prime in sfida le due categorie diverse: la ballerina Martina e la cantante Enula. La prima si è esibita in un mash-up corale di canzoni disco-dance anni ’80. Enula, nel suo consueto look alternative-bohémien, ha come sempre incantato tutti con la sua voce. Ma la prima vittoria è stata di Martina, un risultato quantomeno inaspettato: neppure Martina scommetterebbe su sé stessa ed Enula risulta già una delle favorite alla vittoria del talent. Ma come li assegnano questi voti?

Il primo guanto di sfida

Finalmente la sfida che tutti attendevamo. Dopo la prima sconfitta, la Celentano non ha demorso ed ha mandato in sfida la sua ballerina Serena, contro (guarda caso) l’altra danzatrice Rosa, pupilla di Lorella. Dopo una prima polemica sul rifiuto da parte della Cuccarini di far eseguire alla sua allieva un pezzo, “non adatto alle sue corde”, l’esibizione della sfida è cambiata. Da un numero di Can-Can, eseguito in chiave classica, la sfida ha previsto invece l’esibizione di un balletto a metà tra il modern e la pole-dance. Tutti puntavano su Rosa, dato che questo è il genere che maggiormente le si addice: sensualità a go-go e poco impiego di tecnica… ma i giudici non l’hanno pensata così. Con una maggioranza di 2 voti su 3, Serena ha vinto, stabilendo una parità tra i due team di 1 a 1.

Nella prima manche della serata si è visto anche un altro importante scontro: Sangiovanni contro Tancredi. Simili nel genere, ma del tutto diversi nello stile, i due ragazzi si sono sfidati con l’esibizione di due cover. Il primo, con un look alla Jovanotti ha vinto la gara con un adattamento de “La gatta” di Gino Paoli; Tancredi ha però tenuto banco con “Therefore I Am” di Billie Eilish, con l’aggiunta di alcune barre da lui edite. Un’esibizione davvero notevole, ma che purtroppo non l’ha visto trionfante.

La prima eliminazione

In vantaggio sugli altri, i coach Zerbi e Celentano hanno nominato Gaia, Tancredi e Rosa per la prima eliminazione. Dopo una pessima esibizione dell’iconico ballo di “Flash-dance”, sulle note di “Maniac”, la ballerina è stata assurdamente salvata. Cos’hanno guardato esattamente i giudici mentre Rosa danzava? Quanto fosse ancora più attraente dopo la doccia trash nel finale dell’esibizione? A pagare le spese dello “scandalo” la cantante Gaia, una ragazza il cui nome è stato scritto sull’acqua, considerando che era arrivata ad Amici poco più di un mese fa. Forse ancora acerba su alcuni punti, ma sicuramente più meritevole di altri, che continuano la loro partecipazione al talent.

Gli ospiti (flop) della serata

A sorpresa in studio il duo Pio e Amedeo. Dopo un inizio esilarante, sono poi volate battute poco piacevoli, soprattutto nei confronti del giudice Stefano, preso in giro per la sua storia finita male una seconda volta con Belen. Davvero nessuno ha apprezzato l’ironia de “due shampoo potevi farli anche tu”, seguito da un silenzio imbarazzante. Preso brevemente di mira anche il cantante Stash; del tutto ignorato Emanuele Filiberto.

Seconda ospite della serata, una delle madrine di Amici: Sabrina Ferilli. L’attrice, bellissima ed elegante come sempre, ha raccontato della sua prossima fiction “Svegliati amore”, che andrà in onda il prossimo mercoledì 4 marzo su Canale 5. È seguita poi una breve gag in cui Maria ha fatto credere a Sabrina di essere quest’ultima a dover eliminare uno dei membri della giuria esterna e a prenderne poi il posto. Simpatiche sì, ma anche qui lo studio non è caduto giù per le risate.

La seconda manche

La seconda manche della puntata ha previsto varie sfide, quella più rilevante tra il cantante Deddy e la ballerina Martina. Dopo aver preso di mira Alessandro, definito dalla Celentano “troppo teatrale, somigliante al personaggio di The Mask “, la coach si è poi scagliata contro Martina, di nuovo mandata in sfida. La “cavalletta impazzita” ha eseguito un passo a due a dir poco imbarazzante, facendo vincere Deddy, allievo di Zerbi, il che è comunque tutto dire. Resta il fatto che la Celentano, pur avendo ragione sulla poca preparazione degli allievi della Cuccarini, questa volta ha davvero esagerato con le offese.

La seconda eliminazione (provvisoria)

Ancora in vantaggio, il team Celentano-Zerbi ha potuto di nuovo nominare 3 allievi, di cui uno da eliminare: al patibolo Martina, (che novità), Ibla e Raffaele, tutti appartenenti al team Arisa-Lorella. La ballerina si è discretamente esibita in una coinvolgente samba, aggiudicandosi la salvezza per la prima serata. A sfidarsi, di nuovo due cantanti: Ibla come sempre magnetica, ha battuto Raffaele, che dopo un paio di esibizioni ha fatto capire a tutti che può essere adatto solo per le canzoni della Disney. Eliminato dunque, ma solo provvisoriamente.

È poi seguito un vero e proprio scontro tra “titane”: nominate in sfida Giulia ed Enula, due delle poche eccellenze nei rispettivi generi di ballo e canto. Anche questa volta però Enula non è riuscita a vincere, lasciando la vittoria a Giulia, fragile ma allo stesso tempo esplosiva, ritenuta da tutti un’ottima danzatrice. Di questo se ne è accorta anche Tim Vision, nominandola la favorita della puntata.

L’eliminazione finale

Giunti all’epilogo della serata, sono state eseguite altre sfide per decidere chi dovesse gareggiare con Raffaele, il cantante momentaneamente eliminato. La gara si è svolta tra Sangiovanni, Deddy ed Esa. Il primo è stato (ovviamente) salvato, ed infine anche Deddy è riuscito a rientrare nella scuola. Finale dunque scontato per il povero Esa: eliminato contro Raffaele, il giovane cantante ha abbandonato lo studio di Amici, dopo aver salutato con tanto affetto i compagni di viaggio e i vari insegnanti.

Per concludere

Cosa poter aggiungere al finale della puntata? Ci aspettavamo sicuramente che alcuni cantanti venissero eliminati, ma si puntava anche sulle ballerine Rosa e Martina. Ancora una volta abbiamo assistito a decisioni a dir poco televisive, prese al fine di aumentare le dinamiche litigiose tra le due coach Celentano e Cuccarini. Di certo Gaia ed Esa non erano i migliori, ma sicuramente più meritevoli delle due ragazze. Cara Maria, hai scorto il punto su cui battere, ma sei sicura che il tuo voler fare audience farà davvero audience?

Letture Consigliate