ATP Cup, Italia
Foto: Facebook ATP Cup

Grazie a due grandissime prestazioni di Fognini e Berrettini, l’Italia batte la Spagna e conquista la finale dell’Atp Cup, dove affronterà la Russia

L’Italia è in finale. A Melbourne, gli azzurri conquistano la finale dell’Atp Cup dopo aver eliminato la Spagna in semifinale. Due prestazioni solide di Fognini e Berrettini piegano gli spagnoli orfani di Rafa Nadal, fermato da un problema alla schiena. Fognini batte in tre set la sua bestia nera Carreno Busta, che lo aveva sempre battuto. Dopo aver dominato 6-2 il 1° set, il ligure subisce la reazione dello spagnolo che vince 6-1 il secondo. Molto più combattuto il 3° set, con l’italiano che vince 6-4.

Potrebbe interessarti:

Nell’altro match Berrettina batte 6-3 7-5 Bautista Agut e regala all’Italia la finale della seconda edizione dell’Atp Cup. Il romano gioca una partita perfetta, non concede mai palla break e fa male allo spagnolo sia di dritto che di rovescio. Nel 2° set non sfrutta le prime quattro palle break, ma alla quinta passa con il dritto e poi chiude agevolmente al servizio.

Ad attendere l’Italia in finale dell’Atp Cup ci sarà la Russia, che nell’altra semifinale ha eliminato la Germania. Rublev ha battuto Struff in rimonta, cosi come Medvedev ha sconfitto Zverev dopo aver perso il 1° set ed essere andato sotto di un break nel 2°. Si parte questa notte a mezzanotte con la sfida tra Fognini e Rublev, a seguire Berrettini contro Medvedev.

Letture Consigliate