Cannella - Fiori blu
Immagine da comunicato

Finalmente un singolo fresco che ci dona un bel tocco di leggerezza e spensieratezza: ecco “Fiori blu” di Cannella

Da oggi è disponibile il nuovo singolo di Cannella dal titolo “Fiori blu“, un brano costruito ad hoc per affrontare le cosiddette “giornate no“, sognando ad occhi aperti eventi futuri come “sposarsi in un’isola con i fiori blu“. Il singolo è fresco e, soprattutto pensando al particolare momento che stiamo vivendo, ci dona quel tocco di leggerezza e spensieratezza che a volte ci manca.

Potrebbe interessarti:

Il testo, apparentemente semplice, evoca immagini positive e concilianti. La produzione del brano “Fiori blu” è affidata a Marta Venturini che ha trovato un mix perfetto tra sound e testo, con un beat asciutto e ritmato e arpeggi cristallini

Testo

Amore oggi è una giornata no
E non ho voglia di parlare
Delle tue pare, dei tuoi mal di testa
E dei casini che hai con tuo padre
Davvero è una giornata no
E non ho voglia di sentire
Frasi del tipo: “ma mi ami ancora?”
“Che fine hai fatto?” “Sei sparito da un’ora”
Ti giuro è solo una giornata no
E non ti devi preoccupare
Che da domani sarà tutto normale
E chissà magari un giorno poi

Ti sposerò in un’isola con i fiori blu come il mare
So che mi mancherà il fiato e ti vedrò arrivare
Mi ricorderò di dirti quanto stai bene eh eh
Quanto sto bene con te
Ti sposerò in un’isola con un faro in mezzo al mare
Che punterà la luce sulle nostre strade
E sarà bello camminarci di notte
Le vedremo poi diventare una
E ti prenderò per mano sotto la luna

Amore guarda è una giornata no
Non mi trovi proprio in vena
Sto uscendo a bere, organizzati a cena
Non c’ho testa per niente stasera
Ti giuro è solo una giornata no
E non ti fare strani pensieri
Che da domani torna come ieri
E chissà magari un giorno poi

Ti sposerò in un’isola con i fiori blu come il mare
So che mi mancherà il fiato e ti vedrò arrivare
Mi ricorderò di dirti quanto stai bene eh eh
Quanto sto bene con te
Ti sposerò in un’isola con un faro in mezzo al mare
Che punterà la luce sulle nostre strade
E sarà bello camminarci di notte
Le vedremo poi diventare una
E ti prenderò per mano sotto la luna

E scusa se oggi voglio pensare a me
Se a volte sbrocco e grido “che vita è!” eh eh
Ma tu lo sai che io senza di te
Perdo la testa e le chiavi di casa
Per questo che

Ti sposerò in un’isola con i fiori blu come il mare
So che mi mancherà il fiato e ti vedrò arrivare
Mi ricorderò di dirti quanto stai bene eh eh
Quanto sto bene con te
Ti sposerò in un’isola con un faro in mezzo al mare
Che punterà la luce sulle nostre strade
E sarà bello camminarci di notte
Le vedremo poi diventare una
E ti prenderò per mano sotto la luna

Oh oh oh
Sotto la luna
Per domani boh amo, non lo so, ti diró
Sotto la luna
È colpa della città andiamocene di qua

Letture Consigliate