Grande Fratello Vip 5
Immagine presa dalla pagina Facebook ufficiale

Una lunga confessione di Cecilia Caprotti, eliminata ieri sera dal GfVip, in cui rivela nuovi dettagli sul suo matrimonio e la nascita di sua figlia

La concorrente del Grande Fratello Vip 2020, Cecilia Caprotti, ha rivelato alcuni dettagli inediti riguardo al rapporto con il marito Gianluca Mobilia. “Abbiamo un rapporto molto ironico, scherziamo, ci prendiamo in giro“- ha confessato l’attrice. Nonostante la fama della moglie, Gianluca preferisce tenersi lontano dai riflettori e dal gossip. Di lui si sa solo che è stato un ex studente dell’ Università Cattolica del Sacro Cuore, e che attualmente lavora in un’agenzia di comunicazione ed organizzazione di eventi. La loro storia d’amore è cominciata a Panarea, e ad oggi i due stanno insieme da quasi sei anni.

L’arrivo della piccola Maria Isabelle, ha suggellato ancora di più la loro unione. “Maria Isabelle ci ha dato un equilibrio. Nonostante ciò, come era inevitabile, l’arrivo di un nuovo componente nella famiglia, ha scombussolato gli equilibri di coppia. “L’unico problema, che non ti nego, è che con il fatto di amare molto la bambina e di annullarmi per lei, l’ho trascurato. Prima era il centro del mondo”– ha confessato la Caprotti. Ha poi proseguiti dichiarando: “da quando è nata la bambina ho spostato l’attenzione su di lei. Annullando tutto, ho trascurato lui”.

Nel tentativo di tutelare la salute della piccola durante l’attuale emergenza pandemica, Cecilia ha preferito tenere lontana Maria Isabelle dal padre durante il periodo di lockdown, preferendo restare ad Ascoli con la madre e la sorella. “In pandemia ho tutelato mia figlia. . Lui è rimasto tre mesi a Milano. Io sto qui da 20 giorni e mi manca come l’aria, pensa a un padre che per tre mesi si è vista negata la bambina”.

Ne riconoscere i suoi sbagli, la Caprotti ha tenuto a precisare di essere ancora profondamente innamorata del marito :“Io mi sento ancora innamorata come prima per cui non l’ho fatto apposta. Però mi rendo conto che è successo.