Dieta del weekend: come tornare in forma in poco tempo



dieta dimagrante

Poco tempo per dimagrire? Con la dieta del weekend potrete rimettervi in forma in soli due giorni. Ecco come

Con la dieta del weekend si riescono a perdere fino a 2 chili, in soli due giorni!

La prova costume si avvicina e se non vi sentite pronte ecco come correre ai ripari:
la dieta del weekend è “super fast”, secondo quanto consigliato anche da Dilei.it.

Stiamo parlando di un regime alimentare detox e restrittivo, ecco perchè si consiglia di farlo durare soltanto due giorni; in sole 48 ore, infatti, riuscirete ad eliminare i rotolini di grasso e i liquidi in eccesso.

Come funziona? Ecco quello che dovete sapere!

Questo regime dimagrante comprende soprattutto cibi liquidi, come frullati o centrifugati, a base di frutta e verdura; non sono presenti invece proteine e carboidrati, che si torneranno a consumare trascorsi i due giorni di dieta.

Sono vietati tutti i condimenti,l’olio, il burro e la margarina, e lo zucchero. Per rendere più dolce il té verde oppure le tisane potete aggiungerci un cucchiaino di miele

Ecco un’idea di menù che potreste prendere in considerazione:

  • PRIMO GIORNOColazione: la prima cosa da fare appena vi svegliate è bere un bicchiere di acqua tiepida con del succo di limone. Mezz’ora dopo potrete fare colazione, consumando due fette biscottate integrali e un centrifugato a piacere.
    Spuntino di metà mattinata: consumate uno yogurt magro oppure una tazza di tè verde.
    Pranzofrullato con lattuga e rapa rossa.
    Cena: una bella insalata mista, con semi di girasole, carote, pomodori pachino, rucola e cetrioli. Il sabato si conclude con un decotto al finocchio.
  • SECONDO GIORNO-Colazione: iniziate sempre con un bicchiere d’acqua e limone, per depurare l’organismo. In seguito potrete mangiare uno yogurt con cereali integrali e frutti di bosco.

    yogurt– Spuntino: una tisana (clicca qui per qualche idea)
    Pranzo:  largo spazio ad un frullato a base di carote, limone e zenzero
    Cena: assaporate un minestrone di verdure miste. Concludete la domenica con una tisana al finocchio.

Ricordiamo che prima di intraprendere percorsi del genere, seppur per due giorni, è consigliato consultare il proprio medico curante; la dieta del weekend è sconsigliata per chi risulta sottopeso. 

 

 

Leggi anche