Fabrizio Frizzi è tornato in tv



Fabrizio Frizzi

Dopo il malore che lo ha colto a sorpresa lo scorso 23 ottobre, il presentatore Fabrizio Frizzi è tornato in tv

Fabrizio Frizzi, uno dei volti maschili più conosciuti della RAI, è pronto per tornare in televisione dopo quasi due mesi di assenza. Lo scorso 23 ottobre, il presentatore è stato colpito a sorpresa da un malore durante le registrazioni di una puntata del programma L’eredità. Subito trasportato dai soccorsi al Policlinico Umberto I di Roma, dove lo hanno trattenuto per qualche giorno, è stato sottoposto ad una TAC la cui diagnosi ha escluso complicanze ma ha rivelato una lieve ischemia. Dopodiché il 59enne è tornato a casa dalla moglie Carlotta Mantovan, giornalista di Sky TG 24, dalla quale ha avuto una figlia nel 2013.

“Sto molto meglio rispetto al 23 ottobre, combatto e spero che vada tutto bene fino in fondo. L’Eredità è un gioco bellissimo, è una gioia poter giocare con i concorrenti ed è una cosa che fa bene anche al fisico. È un programma in cui l’adrenalina sento che mi aiuta a stare meglio”, ha raccontato Fabrizio Frizzi al Tg1.

Ieri Fabrizio Frizzi è tornato in tv alla conduzione de L’eredità al fianco del conduttore fiorentino Carlo Conti. A partire da stasera, il quiz show di RAI 1, sarà colorato della simpatia di Frizzi, che è mancato a tutti.

Leggi anche