Genoa-Sampdoria, Ballardini
immagine da youtube

Allo stadio Luigi Ferraris va in scena Genoa-Benevento. Entrambe le squadre sono in cerca di punti per allontanarsi dalla zona retrocessione

Nella 32° giornata di Serie A, troviamo tra le varie partite in programma alle 20:45, anche il match che vede affrontarsi il Genoa di Ballardini e il Benevento di Filippo Inzaghi. Essendo rivali per la conquista della salvezza, questa gara rappresenta uno scontro diretto per evitare la zona retrocessione. I campani, fermi da due turni a 30 punti in classifica, cercheranno di superare il grifone con la vittoria fuori casa. Dopo la rocambolesca sconfitta contro il fratello Simone, Pippo Inzaghi punta al colpo grosso, contro un Genoa un po’ calato rispetto al finale del girone di andata.

Potrebbe interessarti:

I liguri appunto, non registrano un clean sheet dal pareggio fuori casa col Torino del 13 Febbraio scorso, partita terminata 0-0. Sarà compito di mister Ballardini, trovare le corde giuste per motivare i suoi a concludere un campionato che rischia di far preoccupare i propri tifosi.

La partita sarà visibile sul canale Sky Sport alle ore 20:45.

Le probabili formazioni

QUI GENOA- Il grifone non avrà a disposizione per domani Luca Pellegrini, il quale ha riscontrato un infortunio muscolare. Ballardini conferma tra i pali Perin, con davanti una difesa a tre, formata da Masiello, Radovanovic e capitan Criscito. A centrocampo tornano in cabina di regia Zajc e Badelj con Strootman tuttofare; sulle fasce viene scelto Czyborra e il rientrante Zappacosta. Scamacca e Destro comporranno la coppia d’attacco, nonostante lo sfortunato autogol contro il Milan del primo.

QUI BENEVENTO- Pippo Inzaghi decide di cambiare modulo e torna al 3-5-2, schierando in difesa Tuia, Glik e Barba, con Montipò tra i pali. Depaoli e Improta occupano le fasce, con Hetemaj, Viola e Ionita pronti ad alternarsi per creare scompiglio a centrocampo. Davanti scelta la coppia Lapadula Insigne, con l’argentino Gaich pronto a subentrare nella ripresa.

Genoa (3-5-2): Perin; Masiello, Radovanovic, Criscito; Zappacosta, Zajc, Badelj, Strootman, Czyborra; Scamacca, Destro. – All. Ballardini

Benevento (3-5-2): Montipò; Tuia, Glik, Barba; Depaoli, Hetemaj, Viola, Ionita, Improta; Insigne, Lapadula. – All. Inzaghi F.

Letture Consigliate