Governo, possibile un Esecutivo politico di centro-destra

PoliticaGoverno, possibile un Esecutivo politico di centro-destra

Governo e nuovi scenari nell’assetto istituzionale. L’ultimo giro di consultazioni sembra delineare la strada per un Governo di minoranza guidato dalla Lega

L’impasse sembra ancora permanere ma, al contrario dei precedenti tentativi, il nuovo Governo potrebbe avere una connotazione totalmente differente rispetto a quanto si immaginava qualche giorno fa.

Infatti, a seguito del terzo ed ultimo giro di consultazioni, la soluzione più ovvia sembra al momento quella di un Esecutivo politico affidato al centro-destra.

Come mai si è arrivati a questa conclusione dopo averla vista naufragare in precedenza?

La risposta all’interrogativo è semplice, in quanto i nuovi scenari partitici – che hanno condotto al totale isolamento del M5S (molto poco ben visto da entrambi gli schieramenti concorrenti) – porterebbero esclusivamente ad un Governo di minoranza oppure ad un Governo di opportunità (cioè sfiduciato dal Parlamento ma in grado di operare nell’ordinaria amministrazione).

Questo scenario, non del tutto inimmaginabile, si evince da due elementi che da un lato riportano prepotentemente in auge la Lega e dall’altro l’asse Renzi – Berlusconi.

Per quanto riguarda il primo punto, si può dire che questo è riscontrabile nella nuova disponibilità di Salvini a condurre un Governo di coalizione.

Questa ipotesi, che va incontro ad uno dei due esiti considerati in precedenza, avrebbe il merito sia di ricompattare il centro – destra – sempre in bilico negli ultimi giorni – e allo stesso tempo cercare di attrarre responsabili non pentastellati all’interno del Parlamento.

L’ultima considerazione riprende direttamente il secondo punto.

La ricerca del consenso parlamentare passa necessariamente dal voto democratico favorevole che, stando alle parole di Martina dopo il colloquio con il Capo dello Stato, dovrebbero ritrovarsi in una sorta di Governo di minoranza.

La mossa, però, cela in realtà il più solido asse Renzi – Berlusconi in quanto il primo vedrebbe realizzato un Governissimo come richiesto qualche giorno fa (non senza ritorni politici chiaramente) e il secondo contare ancora nel dettare la strada della propria coalizione nonostante la perdita della leadership a favore del leader leghista.

 

Covid-19

Italia
91,350
Totale di casi attivi
Updated on 2 August 2021 - 16:08 16:08