Kostic-Lazio e la mail incriminata: ecco come è saltato l’affare

SportKostic-Lazio e la mail incriminata: ecco come è saltato l'affare

Un indirizzo mail sbagliato avrebbe fatto saltare l’arrivo di Kostic alla Lazio che poi è fiondata su Zaccagni. Ecco come è andata

Due giorni fa raccontavamo di come la Lazio aveva finalmente trovato l’accordo con l’Eintracht Francoforte per l’acquisto di Filip Kostic, obbiettivo numero uno per la fascia sinistra chiesto espressivamente da Maurizio Sarri e invece, è saltato tutto per colpa… di una mail.

Un mancato acquisto che ancora brucia sia per i biancocelesti, consolatisi con Zaccagni nelle ultime ore di mercato, che per il calciatore serbo già pronto a trasferirsi all’ombra del Colosseo.

La vicenda ha del fantozziano ma, purtroppo, è tutto vero. Secondo quanto ricostruito nelle ultime ore, dopo che erano trapelate le prime indiscrezioni riguardanti una fantomatica email fasulla recapitata dalla squadra tedesca alla Lazio in modo da non ricevere offerte ufficiali per il proprio tesserato, l’Eintracht ha smentito con forza questa vicenda puntando il dito contro Tare e il suo staff.

Infatti, come dichiarato dalla stessa società a Goal.com, sarebbe stata proprio la Lazio a fare confusione nella scrittura dell’indirizzo mail delle “Die Adler”, scordandosi di trascrivere la “k” nel nome “Frankfurt” (Francoforte in tedesco), errore che incredibilmente non ha reso possibile la chiusura di una trattativa che sembrava ormai ai titoli di coda.

Giuseppe Sicignano
Studente di comunicazione digitale ed editoria con una passione smisurata per il giornalismo sportivo e un'attrazione fatale per le Olimpiadi. Scrivo principalmente di calcio e Nba e amo qualsiasi forma di agonismo e competizione sportiva.

Covid-19

Italia
105,083
Totale di casi attivi
Updated on 24 September 2021 - 11:07 11:07