Benevento-Roma, benevento
Foto: Youtube Benevento Calcio

Lazio e Benevento si sfidano in una partita da un sapore particolare, con i fratelli Inzaghi uno contro l’altro (ma non in campo). Chi dei due la spunterà?

Lazio e Benevento s’incontrano in una partita valida per la 31esima giornata di Serie A. Si tratta di squadre che occupano posizioni molto diverse della classifica, l’una con obiettivo la qualificazione alla prossima Champions League e l’altra che punta alla salvezza. La Lazio arriva da una serie di 4 vittorie consecutive ed ora è a 6 punti dal quarto posto (ma con una partita in meno). Il Benevento sta tenendo un ritmo che gli consente di avere 8 punti di vantaggio sulla zona retrocessione.

Potrebbe interessarti:

QUI LAZIO Simone Inzaghi (ancora out per la positività al Covid) ritrova Correa e sceglie il solito 3-5-2 con Reina in porta e Marusic confermato nel terzetto difensivo insieme ad Acerbi e Radu. Lazzari torna sulla corsia di destra, Fares occuperà la sinistra, con Milinkovic-Savic e Luis Alberto e Leiva centrali. In attacco Correa e Immobile. Squalificato Caicedo.

QUI BENEVENTO Pippo Inzaghi perde per squalifica Tuia. I campani potrebbero tornare al 4-3-2-1 con Montipò tra i pali, Barba in coppia con Glik e Depaoli e Letizia come terzini. In mezzo al campo Hetemaj, Schiattarella e Ionita, tra le linee Improta e Caprari a supporto di Lapadula o Gaich.

LAZIO (3-5-2): Reina; Marusic, Acerbi, Radu; Lazzari, Milinkovic-Savic, Leiva, Luis Alberto, Fares; Correa, Immobile. All. Farris (indisponibile Inzaghi)

BENEVENTO (4-3-2-1): Montipò; Depaoli, Glik, Barba, Letizia; Hetemaj, Schiattarella, Ionita; Improta, Caprari; Lapadula. All. F. Inzaghi

Letture Consigliate