Guido Bertolaso Coronavirus
Dalla pagina Facebook ufficiale di Guido Bertolaso

Il consulente della Regione Lombardia, Guido Bertolaso, ha rivangato il suo impegno a titolo gratuito. E ha fornito i tempi

Un atto dovuto, ma soprattutto una strada che sembra essersi sbloccata. Guido Bertolaso, nel corso della conferenza stampa in cui è stato ufficialmente presentato come consulente per il coordinamento del piano vaccinale Covid19 della Lombardia, ha dato le sue prime disposizioni. E quella fondamentale sembra essere questa: tutta la Lombardia sarà vaccinata entro la fine di Giugno. Questi sarebbero i tempi minimi previsti per le vaccinazioni nella Regione, che ora dovrà solamente attendere le disposizioni ufficiali per cominciare.

Vaccineremo 10 milioni di Lombardi entro la fine di Giugno. Io ho accettato la proposta, e l’ho fatto a titolo completamente gratuito. Stavolta ho deciso di abbassarmi ancora lo stipendio: da un euro a zero. Questo è un incarico che si fa volontariamente e solo perché è una missione importante. La vaccinazione dipenderà dalle aziende farmaceutiche e dai loro tempi di consegna.” ha dichiarato, in conferenza, Guido Bertolaso.

Anche Attilio Fontana, presidente della Regione Lombardia, e Letizia Moratti, vicepresidente, hanno detto la propria e si sono mostrati raggianti al pubblico.
Sono orgoglioso di questa nomina: abbiamo bisogno di grande capacità e di efficienza, della professionalità di chi ci sa dare sicurezza. Bertolaso lo ha dimostrato in tutta la sua vita e lo farà anche in questo caso qui, in Regione Lombardia.” ha dichiarato Fontana.

Io ho avuto onore di lavorare con lui in precedenza e ho sempre visto determinazione, correttezza e precisione nonostante si trovasse a gestire situazioni di emergenza.” ha infine dichiarato Moratti.