Londra: zero morti per Covid, è la prima volta in 6 mesi

AttualitàLondra: zero morti per Covid, è la prima volta in 6 mesi

Londra registra zero morti per Covid-19. A riferirlo è la Bbc in riferimento ai dati diffusi dalla Public Health England (PHE). E’ la prima volta in sei mesi

Per la prima volta in sei mesi, Londra registra zero morti per Covid-19. Lo riferisce la Bbc in riferimento ai dati riportati dalla Public Health England (PHE). Si tratta di un traguardo sanitario importante che dimostra i primi segnali positivi della campagna vaccinale durata tre mesi.

La Londra dell’aprile 2020 registrava una media di circa 230 decessi al giorno per Covid. Ad un anno di distanza e con la campagna vaccinale che prosegue con vaccinazioni a teppeto anche di notte, la città lancia un segnale di reazione davvero senza precedenti.

Questo è un traguardo fantastico, ma siamo molto lontani dal tornare alla normalità”, ha detto un sanitario citato dalla Bbc. Un cauto entusiasmo quindi che ha alle spalle un 12% di decessi per coronavirus registrati nella sola città di Londra. Non a caso il cuore del Regno Unito è stata epicentro della prima ondata pandemica.

I progressi della campgna vaccinale

Sono 30 milioni i britannici che hanno ricevuto una prima dose di vaccino anti-Covid. Altre 3 milioni e mezzo di persone hanno avuto una seconda dose, il che vuol dire che in tre mesi sono state somministrate 33,678 milioni di dosi. Intanto il tasso di contagio cala ancora.

I casi sono scesi infatti di un terzo e anche i decessi. Sono 30,151 milioni le persone che hanno ricevuto la loro prima dose tra l′8 dicembre e il 27 marzo, circa il 57 per cento di tutti gli adulti. Un traguardo che è stato sottolineato con orgoglio dal premier, Boris Johnson e dal ministro della Sanità, Matt Hancock. Nonchè dal responsabile governativo per i vaccini, Nadhim Zahawi.

Intanto Londra e l’intero paese attendono l’imminente arrivo di oltre 500 mila dosi del nuovo vaccino statunitense (Moderna). Questo vaccino va ad aggiungersi alle dosi Pfizer e Oxford-AstraZeneca, e sarà orientato alla vaccinazione degli under 50.

Londra allenta le restrizioni

Cauto ottimismo quello di Londra e del premier Boris Johnson che ai suoi connazionali continua a raccomandare prudenza. Intanto l’intero paese si avvia verso un significativo allentamento delle restrizioni anti-Covid. Sarà consentito incontrarsi all’aperto in gruppi di sei persone, anche all’interno di giardini privati. Si potranno inoltre riprendere le attività sportive all’aperto.

Antonella Espositohttps://zon.it
Sono specializzata in Comunicazione pubblica e d'impresa e laureata in Scienze della comunicazione. Animata da una forte passione per la scrittura critica. Seguo con interesse musica, cinema e teatro.

Covid-19

Italia
68,236
Totale di casi attivi
Updated on 27 July 2021 - 03:57 03:57