29 Giugno 2022 - 11:15

Lukaku-bis: per il belga inizia la seconda avventura con l’Inter

Per Lukaku oggi è una giornata tanto impegnata quanto felice: il belga è arrivato a Milano pronto a indossare di nuovo la maglia nerazzurra

Lukaku

Lukaku è tornato a Milano, è tornato all’Inter. Ad un anno dall’imponente cessione al Chelsea per più di 100 milioni di euro, l’attaccante torna tra le fila dei nerazzurri in prestito oneroso. Lukaku è atterrato a Milano questa mattina molto presto, prima delle 7, all’aeroporto di Linate. Ora il belga dovrà sottoporsi alle visite mediche e poi ci sarà la firma sul contratto. Le sensazioni sono molto positive: “Sono troppo contento” le sue prime parole. Dopo un anno al Chelsea Lukaku torna in prestito oneroso grazie ad un’operazione di calciomercato dal valore di 8 milioni di euro più un bonus di 4 milioni di euro.

Reduce da una stagione in Inghilterra al di sotto delle aspettative, nella quale in 44 presenze ha realizzato 8 gol in campionato e 7 nelle altre competizioni con il Chelsea, Romelu Lukaku è pronto per riprendersi un ruolo da protagonista nel campionato italiano. In Italia il belga ha all’attivo uno score di 47 gol e 12 assist in 72 presenze in Serie A, con la maglia dell’Inter che oggi ritrova.

AGGIORNAMENTO: Lukaku si è già recato all’Humanitas di Rozzano per le visite mediche. Poi il passaggio al Coni di Milano per l’idoneità sportiva. Insomma lo stesso iter seguito più o meno negli stessi momenti dal suo nuovo compagno Kristjan Asllani.