Il Manchester City batte il Tottenham e vede il titolo

SportIl Manchester City batte il Tottenham e vede il titolo

Nella trentaquattresima giornata di Premier League, il Manchester City batte 3-1 il Tottenham a Wembley e si avvicina al titolo

Nel 34° turno della Premier League il Manchester City batte a Wembley 3-1 il Tottenham. Dopo la disfatta europea con il Liverpool, la squadra di Guardiola ottiene un importante vittoria che li avvicina al titolo. Se lo United dovesse perdere con il West Bromwich sarà trionfo.

La cronaca della gara

Nel primo tempo in campo c’è solo la squadra di Guardiola. Al 4° minuto Sanè colpisce il palo da pochi metri, pochi minuti dopo De Bruyne va vicino al gol con un tiro dal limite. Al 22° Kompany serve  Gabriel Jesus che scatta sul filo del fuorigioco e infila in porta per il vantaggio del City.

Tre minuti dopo l’attaccante brasiliano viene steso in area da Lloris. L’arbitro assegna calcio di rigore. Dal dischetto Gundogan spiazza Lloris. Al 42° alla prima vera occasione il Tottenham trova il gol. Filtrante di Kane per Eriksen che trova il gol in una carambola fortunosa con Laporte.

Nella ripresa il Tottenham va all’arrembaggio della porta di Ederson, ma la prima occasione è per il City. De Bruyne serve Jesus in profondità ma l’attaccante brasiliano spreca tutto calciando malamente. Due minuti dopo Sterling perde troppo tempo e si fa recuperare dalla difesa.

Al 70° ancora Sterling salta Lloris ma il suo tiro viene respinto da un difensore appostato sulla linea di porta. L’attaccante inglese si fa perdonare un minuto dopo. Lloris salva su Jesus, sulla ribattuta Sterling fa 3-1. Gli Spurs accusano il colpo ed è ancora Sterling a sfiorare il quarto gol. Finisce 3-1 per il City che ormai è ad un passo dal titolo.

 

Silvio Salimbene
Silvio Salimbene, 25 anni, laureato in scienze della comunicazione, indirizzo Editoria. Appassionato di calcio, tennis ed Nba.

Covid-19

Italia
102,244
Totale di casi attivi
Updated on 26 September 2021 - 19:11 19:11