Matteo Renzi: ”Da parte mia, Zingaretti non ha nulla da temere”



Matteo Renzi

Matteo Renzi, dopo la vittoria alle primarie del Pd di Nicola Zingaretti, conferma la sua ”benedizione” al nuovo segretario del partito

Matteo Renzi parla dopo la vittoria di Nicola Zingaretti alle primarie del Pd come nuovo segretario del partito.

”Da parte mia, Zingaretti non ha nulla da temere. Io non chiedo niente, siamo pronti a dare una mano. Io le scissioni non le ho mai fatte: le ho subite”

Queste le parole di Renzi in conferenza stampa, dopo ”l’incoronazione” di Zingaretti. L’ex segretario del Pd conferma la numerosa affluenza avuta alle urne durante le votazioni di sabato 2 e domenica 3 marzo. Inoltre, l’ex premier, ammette inoltre di aver visto, in coda per votare, anche numerosi elettori grillini.

Renzi non confessa per chi ha votato ma ci tiene a precisare, intervistato dal Messaggero, che nel futuro:

”Io farò una battaglia educativa e culturale dentro il partito. Il grillismo si sta sgonfiando”

Leggi anche