MotoGP, Marquez è campione del Mondo 2017

motogp

Si è chiusa l’annata della MotoGP con lo spagnolo che vince per la quarta volta il titolo, con un finale da brivido. Dovizioso (caduto) costretto alla resa

Con un finale degno da Oscar (per spettacolo e brivido), Marc Marquez si è laureato campione del Mondo davanti ad Andrea Dovizioso. Per lo spagnolo è il quarto titolo iridato, il secondo consecutivo. Per il pilota della Ducati c’è stata la caduta nel finale di gara.

Dopo la giornata di qualifiche, si è chiusa con la gara la stagione 2017 della MotoGP. Mancava il verdetto più atteso ed è arrivato alla fine dei 30 giri. La gara è stata vinta dall’altro pilota della Honda, Daniel Pedrosa.

Nella gara di Valencia, Marquez partiva dalla pole, mentre per Dovizioso l’impresa era già ardua, in quanto partiva dal 9° posto e i punti da recuperare erano 21. Lo spagnolo ha amministrato la gara, dando vita anche ad un bel duello con il francese Zarco. Il pilota della Ducati, invece, si è attestato fin da subito al quinto posto ma è rimasto per lungo tempo dietro al suo compagno di squadra Jorge Lorenzo.

Poi nel finale, i fuochi d’artificio: a 7 giri dalla fine, Marquez va fuori pista dopo aver superato Zarco e scivola al quinto posto. Un paio di tornate dopo, prima Lorenzo e poi Dovizioso cadono e sono costretti al ritiro, chiudendo così stagione e titolo. Nei restanti giri, rimangono davanti Zarco e Pedrosa che lottano per la gloria e a spuntarla è lo spagnolo. Chiude il podio, proprio Marquez che può aprire lo champagne e festeggiare il sesto titolo della sua carriera.

Nonostante il finale, Dovizioso è stato accolto dalla standing ovation da parte del suo team per la grande stagione. Valentino Rossi ha chiuso l’anno al 5° posto, davanti all’altro italiano, Andrea Iannone. Nono posto per Michele Pirro, ritirato anche Danilo Petrucci.