Nausea: cause e rimedi naturali per curarla



bruciore di stomaco nausea

La nausea è un disturbo molto comune (e non solo per le donne in gravidanza): ecco cause e rimedi naturali per prevenirla e curarla

La nausea è un disturbo che tutti hanno provato almeno una volta nella vita.

I fattori scatenanti sono diversi: mal d’auto, sollecitazioni del corpo durante i viaggi in aereo, in treno o in barca, emicrania, trauma cranico. Tra le cause della nausea c’è anche l’assunzione di alcuni medicinali, come i chemioterapici, gli antidepressivi e gli anticoncezionali.
Una menzione a parte meritano le donne in gravidanza, le quali possono essere colpite da questa fastidiosa sensazione nel primo trimestre di gestazione.

Ecco alcuni rimedi naturali per far passare o almeno attenuare questo fastidio.

Zenzero

Lo zenzero è uno dei rimedi naturali più conosciuti ed efficaci in caso di nausea, sia quando il problema è dovuto alla cattiva digestione, sia quando si tratta del classico malessere che può sopraggiungere durante un viaggio.
Una tisana allo zenzero, o un pezzetto essiccato di quest’ultimo può essere utile per placare questo fastidio.
Attenzione però, perché l’impiego dello zenzero, o del suo olio essenziale, potrebbe essere sconsigliato in gravidanza. In proposito raccomandiamo di consultare il vostro erborista di fiducia.

Limone

Il limone calma lo stomaco e allevia l’agitazione, ecco perchè in questo caso è un rimedio ottimale. Anche solo il profumo di questo agrume, produrrà dei benefici alleviando il fastidio, oppure potreste provare dell’acqua tiepida con il succo di mezzo limone.

Camomilla

La camomilla è uno dei rimedi naturali più popolari e utilizzati per risolvere i problemi di nausea e di cattiva digestione, compreso il mal di stomaco. Preparate una normale tazza di infuso di camomilla, a partire dai fiori secchi sfusi e in bustina, e bevetela tiepida e a piccoli sorsi per calmare la nausea.

Menta Piperita

L’olio essenziale di menta piperita potrà farvi sentire meglio: basta metterne due gocce su una zolletta di zucchero, oppure, metterne una goccia direttamente sulla lingua.

Questi semplici rimedi naturali e “home-made”, vi saranno d’aiuto, ma se il disturbo persiste consigliamo sempre di rivolgersi al proprio medico curante.

Leggi anche