Nazionale: Sensi abbandona il ritiro, al suo posto convocato Pessina

Prima PaginaNazionale: Sensi abbandona il ritiro, al suo posto convocato Pessina

Stefano Sensi è stato costretto ad abbandonare il ritiro della Nazionale a causa di un infortunio. Al suo posto convocato Matteo Pessina

Stefano Sensi non prenderà parte agli Europei. Il centrocampista dell’Inter durante l’allenamento odierno ha accusato un risentimento muscolare, e poche ore dopo è stato costretto ad abbandonare il ritiro di Coverciano. Al suo posto il Ct Roberto Mancini ha convocato il centrocampista dell’Atalanta Matteo Pessina, che dunque entra a far parte dei 26 giocatori che dal prossimo 11 giugno parteciperanno agli Europei.

Grandissima sfortuna per Sensi, alle prese con l’ennesimo infortunio della sua breve carriera. Negli ultimi 20 mesi, l’ex Sassuolo ha accusato nove infortuni muscolari, ed ha giocato pochissime partite. Per Pessina invece la partecipazione agli Europei è il giusto riconoscimento per l’ottima stagione disputata con la maglia dell’Atalanta. Il centrocampista nell’ultimo campionato ha collezionato 28 presenze e due reti, ed è stato spesso preferito a giocatori come Ilicic, Pasalic e Malinovskiy.

Intanto domani sera la Nazionale giocherà l’amichevole contro la Repubblica Ceca, l’ultimo test prima dell’inizio degli Europei. Per Mancini sarà l’occasione di testare la squadra titolare, anche se mancherà Verratti, che sta recuperando dall’infortunio accusato con il Psg. Potrebbe fare il suo esordio in maglia azzurra Giacomo Raspadori, aggiunto all’ultimo momento all’elenco dei convocati.

Silvio Salimbene
Silvio Salimbene, 25 anni, laureato in scienze della comunicazione, indirizzo Editoria. Appassionato di calcio, tennis ed Nba.

Covid-19

Italia
102,574
Totale di casi attivi
Updated on 26 September 2021 - 10:10 10:10