Premier League: Il City torna a vincere, lo United rincorre



Premier League
Foto Profilo Instagram Manchester City

Nella 24° giornata di Premier League, tornano a vincere City e Arsenal; confermano il buon momento anche Manchester United, Chelsea

Brighton-Chelsea 0-4:

I blues di Antonio Conte stanno passando un memento magnifico, anche se nelle ultime due uscite il Chelsea ha ottenuto due pareggi. Nel match che apriva questa 24° giornata di Premier League, i blues affrontano il Brighton.

La partita per la squadra ospite si mette subito bene, trovando il gol del vantaggio dopo solo 3 minuti con Eden Hazard. Pochi minuti dopo è Willian a raddoppiare il risultato, concludendo il primo tempo sul 2-0.

Il secondo tempo è continuo dominio ospite, ma la partita viene chiusa solamente nei minuti finali, con la doppietta di Hazard e il gol del 4-0 di Moses.

Con questa vittoria il Chelsea si mantiene a sole tre distanze dal Manchester United, secondo in classifica.

Burnely-Chelsea 0-4: [3° Hazard (C); 8° Willian (C); 77° Hazard (C); 89° Moses (C)].

Burnley-Manchester United 0-1:

A sfidare i secondi in classifica sono la sorpresa di questa Premier League, il Burnley. I padroni di casa sfruttano il loro ottimo lavoro difensivo, che non permette di entrare in area di rigore alla squadra di Mourinho.

Per tutto il primo tempo regge il muro difensivo del Burnley, riuscendo a non concedere neanche un tiro al Manchester. Nel secondo tempo però, lo United con una ripartenza guidata da Lukaku, che riesce a servire perfettamente Martial, riesce a mettere a segno il gol dell’1-0.

Dopo il gol i padroni di casa ristabiliscono il loro concedendo pochissimo ai reds devils, ma il risultato si conclude sull’1-0 per il Manchester United.

Burnley-Manchester United 0-1: [53° Martial (M)].

Manchester City-Newcastle 3-1:

Dopo la prima sconfitta contro il Liverpool, il Manchester City vuole riprendere la fuga al titolo. Contro il Newcastle non è una partita subito in discesa, perché la squadra di Benitez ha preparato bene il match.

Il vantaggio casalingo arriva al 34° del primo tempo con il solito Aguero. Nel secondo tempo si scatena la squadra di Guardiola, e nei minuti iniziali un’incursione di Sterling riesce a regalare un rigore al City, realizzato ancora una volta da Aguero.

L’unica macchia nera della partita del Manchester City, è il contropiede concesso al Newcastle che al minuto 67, ha permesso di accorciare le distanze. Poco dopo inizia lo “show” di Sane, prende palla sulla trequarti si scarta 4 giocatori e infine serve l’assist preciso per chiudere il match ad Aguero.

Manchester City-Newcastle 3-1: [34°, 63°, 83° Aguero (M); 67° Murphy (N)].

Gli altri match:

Everon-West Brom 1-1: [7° Rodriguez (W); 70° Niasse (E)];

Leicester-Watford 2-0: [ 39° Vardy (L); 90+1 Mahre)];

Stoke-Huddersfield 2-0: [53° Allen (S); 69° Diouf (S)];

West Ham- Bournemouth 1-1: [71° Fraser (B); 73° Chicharito (W)];

Arsenal-Crystal Palace 4-1: [6° Monreal (A); 10° Iwobi (A); 13° Koscielny (A); 22° Lacazette (A); 78° Milivojevic (C)];

Swansea-Liverpool 1-0: [40° Mawson (S)].

Leggi anche