Roma, ricorso accolto per Fonseca: ecco quando tornerà in panchina



roma-udinese, fonseca
Foto: Facebook As Roma

La Corte Federale ha ascoltato la Roma e Paulo Fonseca, in merito alla squalifica di due giornate del tecnico: ecco l’esito del ricorso

Paulo Fonseca viene graziato. Il tecnico portoghese della Roma si è visto ridurre da 2 a una sola giornata (con l’aggiunta di una multa di 20.000 euro) la squalifica dopo il post-gara al veleno nell’ultimo turno di campionato contro il Cagliari.

L’ex-mister dello Shakthar Donetsk si era scagliato con veemenza in maniera verbale contro l’arbitro Davide Massa, il quale lo ha prontamente espulso. Con lui, anche il preparatore atletico Nuno Romano: per il componente dello staff non c’è stato alcun provvedimento diretto ma una multa di 15.000 euro nei confronti della società, in quanto il preparatore non risulta tesserato.

Discorso ben diverso per Fonseca: il tecnico non sarà in panchina contro la Sampdoria domenica pomeriggio al ‘Ferraris (ci sarà Nuno Campos, il suo vice a guidare la squadra giallorossa), ma rientrerà contro il Milan il 27 ottobre. La Corte Federale ha accolto le parole di difesa del tecnico e della Roma (rappresentata dall’avvocato Conte) e la società ha dato la notizia attraverso i canali social.

La nota del club

“La Corte Sportiva di Appello ha ridotto la squalifica di Paulo Fonseca da due a una giornata. In Serie A il tecnico tornerà sulla panchina giallorossa in occasione di Roma-Milan”, questa la breve nota della AS Roma.

Leggi anche