20 Dicembre 2021 - 12:18

All Together Now 4: chi è il vincitore della finalissima

All together now

Si è svolta ieri sera la finalissima di All Together Now 4, il game show condotto da Michelle Hunziker. Ecco chi è stato proclamato come vincitore

Si è conclusa ieri sera la quarta edizione di “All Together Now”, il game show condotto da Michelle Hunziker, in cui un gruppo di aspiranti cantanti si esibisce di fronte ad un muro di 100 giurati capitanati da J- Ax. Il resto della giuria, invece, comprende Anna Tatangelo, Rita Pavone e Francesco Renga, chiamati a pronunciarsi sulle esibizioni dei sette finalisti.

Il vincitore della finale di All Together Now è stato Giacomo Voli, dopo essersi esibito nel corso della serata con le cover di alcune famosissime canzoni quali: Sweet Child o’ Mine dei Guns N’ Roses; Nessuno Dorma di Luciano Pavarotti; Shallow di Lady Gaga e Bradley Cooper, cantata in duetto con Anna Tatangelo, e infine Somebody To Love dei Queen. Con quest’ultimo brano, Voli è riuscito ad ottenere la vittoria, superando in classifica Vincenzo Cantiello, arrivato invece al secondo posto.

Al terzo posto della classifica troviamo Carola Campagna, la quale ha anche ricevuto un’inaspettata proposta di matrimonio da parte del suo fidanzato. 

Con la vittoria di All Together Now, Giacomo Voli si è aggiudicato un montepremi pari a 100.000 euro, unito alla possibilità di poter incidere una cover in collaborazione con Radio R101.  

Una puntata ricca di sorprese e colpi di scena, che si è trasformata in un altro incredibile risultato per Giacomo Voli, da sempre appassionato di musica.

Il giovane infatti inizia a cantare grazie alla passione trasmessagli da suo nonno cornista. Voli ha poi iniziato una carriera da solista, pubblicando l’ EP “Ancora Nell’Ombra” e l’album “Prigionieri Liberi”. Ha partecipato nel 2014 a The Voice Of Italy arrivando al secondo posto; ed è anche leader della band Rhapsody Of Fire, che nel 2019 ha pubblicato il suo album di debutto “The Eighth Mountain”.

Clicca qui per vedere il momento della vittoria di Giacomo Voli a “All Together Now 4”