Rimedi naturali contro i dolori del ciclo mestruale



ciclo

Il ciclo mestruale a volte può essere molto doloroso. Ecco alcuni rimedi naturali che potranno aiutare tutte le donne a stare meglio

Chi di noi donne non ha mai sofferto almeno una volta per il ciclo mestruale?

Ecco qualche rimedio naturale che allevierà quasi del tutto i dolori mestruali, permettendovi di trascorrere una giornata tranquilla!

Per dolori mestruali intendiamo ovviamente di quei crampi fastidiosi che la medicina chiama “dismenorrea“,ma il punto è proprio questo: troppo spesso i crampi al basso ventre che arrivano con il ciclo sono talmente fastidiosi che addirittura “limitano” la vita e per qualche giorno ci costringono a stare ferme a letto, ed è proprio questo che dobbiamo evitare soprattutto oggi che è una giornata speciale!

Spesso si ricorre a rimedi farmacologici per combattere questi dolori, ma oggi vogliamo consigliarvi dei rimedi naturali che potranno aiutarvi anche senza l’assunzione di  farmaci.

Posizioni per combattere i dolori mestruali

Esistono delle posizioni “strategiche” che potranno alleviare i dolori legati alle mestruazioni: l’importante è che la muscolatura del basso addome si rilassi.
Potete mettervi a pancia in su, oppure a 4 zampe, tenendo ben allineate spalle e ginocchia e fare delle respirazioni profonde.
Fare questi semplici esercizi ogni mattina e ogni volta che le fitte aumentano, vi farà provare un sollievo immediato!

Fare attenzione all’alimentazione

I dolori del ciclo, come abbiamo detto anche in precedenza, si possono alleviare senza farmaci anche seguendo un’alimentazione equilibrata!
Nella fase mestruale, inserite nella vostra dieta frutta e verdura a volontà, quest’ultima soprattutto se a foglia verde.
Evitate, invece, fritti, alcol e tutti quei cibi particolarmente calorici e pesanti.

L’ attività fisica

Potrà sembrarvi assurdo, ma fare movimento aiuta a combattere i dolori mestruali. Fate una lunga passeggiata, andate a correre, andate in piscina.. l’importante è fare sport!  Facendo movimento si producono tante beta endorifine.
Di cosa si tratta? Sono degli analgesici naturali, una sorta di “morfina” prodotta dal nostro stesso corpo che ci fa sentire meno il dolore.

L’acqua calda, famoso rimedio “della nonna”

Un vero e proprio rimedio della nonna sempre efficace, è la borsa dell’acqua calda.
Prepararla e porla sull’addome o sul basso ventre dà subito sollievo e aiuta a rilassare le parti contratte. L’acqua calda può essere assunta anche sotto forma di tisana, che sia alla liquirizia o al finocchietto l’importante è berla, per sentirsi subito meglio!

Oli essenziali

Alcuni oli essenziali sono un buon rimedio naturale contro crampi e dolori del ciclo.
Diluiti con olio di oliva o di mandorle, sono unguenti perfetti da utilizzare per massaggi sull’addome, ma anche sulle altre parti doloranti del corpo, come schiena, gambe, piedi e cervicale.

Leggi anche