Home Tags Governo

Tag: governo

Referendum a 5 stelle. Scontro tra il Premier e Beppe Grillo...

Toni alti in vista del referendum. Il leader del Movimento 5 Stelle incalza: "Il Premier come una scrofa ferita". La replica: "Non fatevi fregare" A...

Renzi vs UE, ovvero chi si vanta da solo

Renzi sfida l'UE con la bocciatura della revisione di bilancio. La strategia, però, nasconde diverse "mosse" che mirano tanto alla legge di bilancio quanto...

Gioco d’azzardo grande protagonista della politica del 2016

Gioco d'azzardo sì gioco d'azzardo no, questo è il problema. In questo scorcio, il dibattito politico si alterna tra referendum costituzionale e opportunità di...

Ape Social: il governo ha fissato il tetto per accedere all’anticipo...

Ape agevolata: il governo ha fissato il tetto per accedere all'anticipo pensionistico agevolato. Stabiliti anche gli anni di contributi da versare, anche se si...

Cattedre Natta: corsi e ricorsi storici nell’Italia del domani

Le Cattedre Natta riportano l'Italia, come spesso è accaduto, indietro nel tempo. Nomina diretta, stipendi più alti e influenza diretta del governo sono l'antidoto,...

Londra fa marcia indietro: niente liste di proscrizione

Londra fa marcia indietro: niente liste di proscrizione per i lavoratori stranieri nel Regno Unito. Le liste verranno fornite dalle aziende ma non saranno rese...

Ape ennesimo regalo alle banche

Ape ennesimo regalo alle banche. Più che un'agevolazione per i lavoratori l'anticipo pensionistico favorirà gli istituti di credito grazie all'assicurazione che il lavoratore dovrà...

Fertility Day, ovvero “Era meglio morire da piccoli”

Il Fertility Day, realizzato dal Ministro Lorenzin, mostra tutta la pochezza culturale e la scarsa visione della realtà del Governo Italiano. La campagna lanciata...

Il referendum costituzionale “antani” tra renziani e minoranza dem

Il Referendum Costituzionale riaccende la diatriba interna al Pd. La minoranza dem chiede la modifica dell'Italicum per appoggiare il sì; la maggioranza al momento...

RAI, ovvero la mediocrità al “servizio” del pubblico

La RAI cambia totalmente il suo volto senza una vera e proprio programmazione di rete. Epurati i direttori di tg e i programmi radiofonici...