27 Novembre 2021 - 08:58

Canzoni della settimana: ecco tutte le nuove uscite musicali

canzoni della settimana

Canzoni della settimana: ecco tutte le nuove uscite musicali. “Milano non esiste” incanta il pubblico. I ragazzi di X Factor esprimono tutta la loro originalità

È stata una settimana ricca ed intensa sotto il profilo musicale, una settimana in cui si sono susseguite le uscite di tantissime canzoni, tutte diverse tra di loro e e tutte con un messaggio preciso e profondo. Il nostro cuore batte, come battono i cuori dei fan che, incantati, si lasciano inebriare dalle note musicali e dalla voce magnetica degli artisti. Ecco a voi tutte le nuove uscite:

1.Ermal Meta-Milano non esiste

Il 26 novembre è uscito Milano non esiste”, il nuovo singolo di Ermal Meta. La canzone ci riporta immediatamente ad un’atmosfera romantica e dolce, quasi fiabesca. La freddezza di Milano non esiste, Milano si trasforma in un miele che si scioglie negli occhi della persona amata:

“…Milano non esiste/ stasera esisti solo tu/ facciamo finta che questa strada/per oggi non ci porta a casa…”.

Milano abbraccia l’anima ed il cuore, tra interrogativi da innamorati e tenerezze dirompenti:

“…Milano non esiste/ ma a volte incontri solo lei/ quando ti perdi sapendo dove andare[…]

Chissà che vuoi da bere/ chissà se mi vuoi davvero bene…”.

2.Elisa-Seta

“Seta”, prima traccia estratta dal nuovo album di Elisa, è un racconto ritmato, tra sogno e realtà con al centro l’incredibile forza delle donne e la chimica che si crea con una persona capace di trasformare anche un filo di rame in pregiata seta. La canzone è decisa, determinata e particolare. Vi è un profondo divario tra ciò che si dice e ciò che si sente:

“…non ti so spiegare quello che sento/quello che sento/Quante parole mastico/alzo la radio al massimo…”.

La comunicazione tra i due innamorati è superflua, solo il corpo può parlare e risvegliare le sensazioni e le le emozioni più recondite dell’anima:

“…un bacio è corrente elettrica/un filo di rame che diventa seta”.

3. MinaCelentano-Niente è andato perso

È uscito ieri il nuovo brano di Mina e Celentano. Le voci dei due grandi artisti costituiscono un must have della musica italiana e si fondono in un’opera musicale pregna di riflessioni e connessioni:

“…Per mille volte raccontarci pensieri/ in questa notte come in tante di ieri/ quando ridendo mi dirai come sempre /ma non lo vedi che c’è…”.

I protagonisti ricercano un’intesa passata e persa, l’amore contenuto in uno sguardo, negli occhi di chi sussurra con le iridi “Parlami adesso, si”.

4.Giordana Angi-Passeggero

Tra i New Music Friday di oggi c’è anche “Passeggero“, singolo inedito di Giordana Angi che segna per lei un nuovo inizio.

La canzone è accompagnata da un video ufficiale in bianco e nero, girato nella splendida Parigi, un omaggio alle origini francesi della cantautrice. L’artista parla dell’inesorabile scorrere del tempo, del mutare degli eventi e dei sentimenti. Tutto cambia. Niente è mai stabile e la nostalgia di ciò che è stato blocca gli arti ed i pensieri per poi moltiplicarsi velocemente e lasciare il posto alla vita che si scioglie e che vibra, costellata dagli eventi, dai suoni iridescenti e dai sentimenti:

“..Scorro come l’acqua di un fiume/ma se mi fermassi ci annegherei/ scorro non c’è niente che mi fa stare meglio di così/ma stavolta non la sento/quella nostalgia di vento/ questi piedi come radici mi terrebbero qui…”

A proposito di “Passeggero” Giordana ha scritto:

“È nato un giorno in macchina mentre pensavo a ciò che ho costruito, a cosa ho distrutto, a come le parole a volte si sfaldano e come la curiosità in me si fa sentire quando non l’ascolto. A come la vita, gli occhi, l’energia mi fanno sentire viva. Pensavo all’acqua che non si ferma e se si ferma annega. Si, anche l’acqua può annegare ed io un po’ mi ci sentivo, come l’acqua. E in questa canzone canto dello scorrere e scorro anche io. Passeggero è tutti è nessuno è uomo tra gli uomini. Passeggero sono io. Viaggio nei sentimenti e, si, voglio morire così: amando, ballando e sbagliando con i sentimenti.”

In tutta questa fuliggine di eventi e di persone la cantante si sente viva.

5. Fedez-Sapore

Dopo “Meglio del Cinema” e “Morire Morire”, il rapper milanese stanotte ha pubblicato il nuovo singolo estratto dall’album “Disumano”. Si intitola “Sapore” ed è una collaborazione con il collega Tedua.

Sapore” è il racconto di una relazione complicata dalla quale sembra quasi impossibile allontanarsi. Sensazione di difficoltà e quasi di “soffocamento”, messa ancora più in risalto dalla strofa di Tedua “estremamente originale nella scrittura e con un flow sincopato, con incastri di rime dall’incredibile retorica” ha raccontato lo stesso Fedez presentando il nuovo singolo. La gelosia soffoca e stanca i protagonisti che sono legati da un rapporto tossico, fatto di baci fugaci e rubati. Un mix di caldo e freddo, di dolcezza e di freddezza. I rapporti sbilanciati hanno poco a che fare con l’amore: sono un gioco di potere.

“…E poi ci siamo lasciati/Fottuti e rivisti/E poi ci siamo baciati nei posti più tristi/Io ho ancora addosso il tuo sapore/Mi lasci sempre un buon Sapore…”.

6. Ana Mena-“Música Ligéra

“Música Ligéra” è una versione inedita di “Musica leggerissima”, uno dei brani più amati e ascoltati del 2021 firmato da Colapesce e Dimartino. Insieme al brano esce anche il videoclip diretto da Willy Rodriguez e prodotto da The Panda Bear Show:

“Ponme algo de música ligera/ Porque me siento ausente/ Que sea ligerísima”.

Sezione X Factor

X Factor è ricco di talenti e di originalità. La scrittura invade i cuori dei cantanti che presentano al pubblico i gli inediti. Scopriamoli insieme:

1.Baltimora-Baltimora

La canzone di Baltimora è intensa e fa venire i brividi. Parla del tempo, dei pirati del tempo e dei minuti che non tornano più indietro. Le lacrime si fondono alla solitudine e alle occasioni mancante. La lontananza lacera la pelle e gli spazi. Siamo tutti dei pendolari in attesa di treni che non arrivano e di dolori intrisi di speranze e miele profumato di presenze, cielo e testi sconnessi:

“…mi convinco di spaccare il tempo/e invece sto seduto solo al freddo/necessito di altri pirati del tempo/

che possano ridarmi questo momento…”.

2.Erio-Fegato

La canzone di Erio, Fegato, supera ogni aspettativa. È uno scrittoio intimistico ed estremamente onesto, in cui la paura si trasforma nell’emozione più dolce ed umana del mondo. Non ci sentiamo mai all’altezza quando ci cimentiamo in qualcosa, ci mettiamo in discussione, non vogliamo gareggiare con niente e nessuno. Vogliamo vivere soltanto in un angolo del mondo e respirare. Dobbiamo avere fegato per restare in piedi ed abbracciare la pace. Ci vuole fegato per fallire, quindi andiamo oltre l’ordine precostituito, oltre la perfezione plastica della forma. Trasformiamoci in sostanza, non brilliamo per gli altri ma solo ed unicamente per noi stessi, con tutte le nostre imperfezioni:

 “…Ci vuole fegato per non aver coraggio/il coraggio di non essere migliore/anche a costo di sbagliare/

in un mondo fatto di luci/ aver la forza, aver la forza di non brillare…”.

3.Fellow-Non farmi andare

 Non farmi andare è il secondo inedito di Fellow dopo “Fire“, ed è stato presentato sul palco di X Factor Italia nel corso della quinta puntata dei Live Show il 25 novembre 2021. Fellow è un concorrente di Mika.

Tutto resta se viene cullato e ricamato dal ricordo. La vita si sdoppia e si confonde tra ciò che è stato e ciò che sarà. Dove sarà finita la persona alla quale si riferisce il protagonista? Un cuore innamorato parla, si riscalda, riporta all’attenzione e alla mente le vesti, le immagini, i sentimenti inespressi ed eterni:

“Ci siamo amati di schiena/come soldati in guerra/ti ricordi eravamo con il cuore al muro

ora guarda chi siamo/due persone/ eravamo salvi prima dell’amore…”.

4. gIANMARIA -Senza Saliva

Senza saliva è un brano di gIANMARIA presentato nel quinto live show di X Factor 2021 in onda giovedì 25 novembre. Il giovane cantante ha interpretato il pezzo in una doppia manche, insieme alla cover di Rimmel di Francesco De Gregori, assegnatogli da Emma Marrone. Il testo di “Senza Saliva” è stato scritto da gIANMARIA mentre la musica è curata da Gianmarco Manilardi e Vincenzo Boccato.

La canzone parla dell’incomunicabilità di fondo, di silenzi costruiti e di alcool infinito che attraversa il corpo e l’anima. Il rumore uccide i silenzi e la possibilità di parlare. Il vuoto lacera i corpi e l’anima, distrugge i sensi, batte infinitamente nella statica e nel disordine dei pensieri:

“…Ogni silenzio l’ho voluto/Ti chiedo solo di farmi fare a me/Mi chiedi di non bere/Ad un party in mezzo alla cenere…”.

5.Le Endrigo-Panico

Il gruppo ha presentato il brano nella scorsa puntata di X Factor. La canzone descrive perfettamente la sintomatologia del panico. Lo xanax è il protagonista indiscusso dell’ansia, una cura ricercata e riposta in un farmaco. Il calore ed il batticuore mettono a dura prova il corpo. L’anima è in fiamme, non riesce a risorgere e vorrebbe urlare tutto il suo dolore. Il panico è universale, non ci lascia in pace e ci stappa la carne di notte, togliendoci sempre di più la vita, sottraendoci al senso di apatia per poi risorgere, sempre più forte, e condurci in uno stato di perdizione estrema, di dipendenza totale.