Serie A, superlega, squalificati serie a
Immagine di redazione

Sette partite nel turno infrasettimanale della 32a giornata di Serie A: si parte con Milan-Sassuolo alle ore 18:30. Tutte le probabili formazioni

Probabili formazioni Serie A – Nonostante la vicenda SuperLega stia monopolizzando le attenzioni, il massimo campionato va avanti. Dopo l’anticipo tra Verona-Fiorentina che aperto la 32.ma giornata, quest’oggi si completa gran parte del turno con ben 7 partite, in attesa dei posticipi di giovedì tra Roma-Atalanta e Napoli-Lazio.

Potrebbe interessarti:

Milan-Sassuolo

Come nello scorso turno è sempre “San Siro” ad aprire le danze per questo mercoledì di Serie A. I rossoneri vogliono continuare nella corsa Champions e nell’intento di rimanere a debita distanza dall’Inter, sperando in un passo falso dei nerazzurri. Ma attenzione perché ai ragazzi di De Zerbi piacciono queste partite e possono essere una mina vagante. QUI LE PROBABILI FORMAZIONI

Bologna-Torino

Al “Dall’Ara” promette spettacolo la sfida tra Mihajlovic e Nicola. I felsinei sono reduci da un bel 4-1 rifilato allo Spezia ed ormai hanno la mente sgombra per la salvezza acquisita mentre i granata – dopo il 3-1 alla Roma – vogliono continuare la rincorsa ai 40 punti. QUI LE PROBABILI FORMAZIONI

Crotone-Sampdoria

All’Ezio Scida ci sarà una sfida dove i pitagorici sono obbligati a fare punti per non sprofondare definitivamente in B (in ogni caso non ci sarebbe matematica oggi in caso di ko). I blucerchiati, acquisito l’obiettivo salvezza, possono tentare il sorpasso al Verona al 9° posto in classifica. QUI LE PROBABILI FORMAZIONI

Genoa-Benevento

Uno dei match salvezza per la giornata odierna: due punti distanziano Ballardini ed Inzaghi mentre a far paura è il ritorno prepotente del Cagliari alle spalle. Pertanto obbligo della vittoria per cercare la tranquillità. QUI LE PROBABILI FORMAZIONI

Juventus-Parma

All’Allianz Stadium i bianconeri ritrovano Cristiano Ronaldo ma vogliono ritrovare soprattutto la vittoria dopo il ko di Bergamo. Di contro però i Ducali possono sembrare dimessi dopo l’ennesima rimonta subita che potrebbe condannarla alla B. Ma con la squadra di Pirlo mai dire mai… QUI LE PROBABILI FORMAZIONI

Spezia-Inter

La capolista va al “Picco” per riprendere la marcia dopo il parziale stop di Napoli: Conte vorrebbe un regalo dalle altre partite per chiudere in modo definitivo la pratica Scudetto. Ma i liguri – reduci dal pesante 1-4 di Bologna – sono feriti nell’orgoglio e puntano a ripetere la prestazione di qualche mese fa contro i cugini rossoneri. QUI LE PROBABILI FORMAZIONI

Udinese-Cagliari

Alla “Dacia Arena”, i friulani cercano punti per dare continuità alla vittoria di Crotone e raggiungere la quota dei 40 punti (distante 4 lunghezze). Di fronte però i sardi di Semplici cercano punti disperati ma sono rivitalizzati dall’impresa folle oltre il 90′ contro il Parma di sabato. QUI LE PROBABILI FORMAZIONI

Letture Consigliate